hugh-grant-film

Celebre interprete britannico, Hugh Grant si è reso celebre grazie ai suoi ruoli da protagonista in diverse celebri commedie romantiche. Negli anni Grant ha saputo però rinnovarsi anche attraverso ruoli di ben diverso genere, affermandosi presso un pubblico sempre più ampio, e ottenendo in più occasioni importanti riconoscimenti da parte della critica.

 

Ecco 10 cose che non sai su Hugh Grant.

Hugh Grant: i suoi film

1. Ha recitato in celebri lungometraggi. L’attore diventa celebre sin dal suo debutto con il film Maurice (1987), e ottiene poi ulteriore fama grazie a film come Luna di miele (1992), Quel che resta del giorno (1993), Quattro matrimoni e un funerale (1994), Ragione e sentimento (1995) e Notting Hill (1999), con cui si consacra al grande pubblico. Negli anni successivi recita in celebri commedie come Criminali da strapazzo (2000), Il diario di Bridget Jones (2001), Love Actually – L’amore davvero (2003), Che pasticcio, Bridget Jones! (2004), Che fine hanno fatto i Morgan? (2009), e poi in film di vario genere come Cloud Atlas (2012), Professore per amore (2014), Operazione U.N.C.L.E. (2015), Florence (2016), Paddington 2 (2017) e The Gentlemen (2020).

2. Ha preso parte a produzioni televisive. All’inizio della propria carriera Grant ha preso parte ad episodi di diversi film televisivi come La bella e il bandito (1989), Fino al prossimo incontro (1989) e Our Sons (1991). Ha inoltre preso parte a serie come Performance (1991-1993), La tata (1996), A Very English Scandal (2018) e The Undoing (2020), dove è tra i protagonisti nel ruolo di Jonathan Sachs.

hugh-grant-figli

Hugh Grant: i suoi figli

3. Ha avuto cinque figli da due donne diverse. Grant diventa padre per la prima volta nel 2011, quando dà alla luce una bambina avuta durante una breve relazione con Tinglan Hong, receptionist in un ristorante cinese. I due danno alla luce alla secondo figlio nel dicembre del 2012. Con Anna Eberstein, produttrice televisiva e attuale moglie di Grant, l’attore ha invece avuto gli altri suoi tre figli, nati rispettivamente nel 2012, 2015 e nel 2018.

Hugh Grant e la Brexit

4. Si è schierato contro la manovra politica. Nel dicembre del 2019 l’attore si è reso protagonista di una campagna porta a porta per incentivare la popolazione al voto contro la Brexit, una manovra giudicata in modo profondamente negativo dall’attore, che ha in più occasioni espresso la propria preoccupazione per le generazioni future che dovranno scontrarsi con gli effetti derivati dall’uscita dall’Europa.

Hugh Grant in Notting Hill

5. Era la prima scelta per il ruolo. Il regista del film Notting Hill ha dichiarato che Grant era la prima scelta per il ruolo di William Thacker, poiché questi era divenuto esperto nel recitare le sceneggiature di Richard Curtis, che aveva scritto anche questo film. Il personaggio è diventato tra i più celebri nella carriera dell’attore, che vi sarà sempre grato e ricorderà il momento in cui gli fu offerta la parte come uno dei punti di svolta della sua vita.

6. Era restìo all’idea di baciare Julia Roberts. L’attore dichiarò di essere stato piuttosto scontento di dover baciare l’attrice Julia Roberts, sua co-protagonista nel film. Grant disse che il motivo era la bocca di lei particolarmente grande, che lo rendeva nervoso. In seguito l’attrice ha perdonato Grant per il commento, dichiarandosi disponibile a lavorare nuovamente con lui.

hugh-grant-notting-hill

7. È simile ad un suo precedente film. Dopo aver visto il film ultimato, lo sceneggiatore Richard Curtis ha dichiarato di averlo trovato particolarmente simile al suo precedente film, Quattro matrimoni e un funerale, dove il protagonista è sempre Grant, il quale interpreta un uomo che, attraverso una serie di occasioni sociali, incontra la donna della sua vita.

Hugh Grant: il suo patrimonio

8. È un attore particolarmente ricco. Grazie alla sua lunga carriera da interprete, l’attore si è affermato come uno dei più ricchi del panorama cinematografico. Grant ha infatti un patrimonio stimato di circa 150 milioni di dollari, dovuti anche al grande successo ottenuto dai suoi film, che hanno incassato complessivamente oltre tre miliardi di dollari.

Hugh Grant: il suo 2019

9. Ha partecipato alle riprese di un atteso film. Nel 2019 Grant ha partecipato alle riprese del film The Gentlemen, dove reciterà accanto agli attori Matthew McConaughey e Henry Golding. Nel film Grant recita nel ruolo di Fletcher, maestro del crimine affianco al protagonista, interpretato ta McConaughey.

Hugh Grant: età e altezza

10. Hugh Grant è nato a Londra, Inghilterra, il 9 settembre 1960. L’attore è alto complessivamente 180 centimetri.

Fonte: IMDb