jennifer love hewitt

Jennifer Love Hewitt è una delle migliori attrici della sua generazione ed è anche una gran sperimentatrice: è doppiatrice, sceneggiatrice, produttrice e regista. A dimostrazione del fatto che se la sa cavare in ogni ambito con ottimi risultati.

L’attrice americana ha alle spalle una bella gavetta, che le è servita per poter esprimere al meglio tutte le sue doti recitative, riuscendo a fare breccia nel cuore di una gran fetta di pubblico.

Ecco, allora, dieci cose da sapere su Jennifer Love Hewitt.

Jennifer Love Hewitt: film

jennifer love hewitt

1. Jennifer Love Hewitt: I film e la carriera. Jennifer Love Hewitt ha iniziato la sua carriera di attrice sin da giovane, quando, appena ventenne, cominciò a recitare nella serie Kids Incorporated (1989), per poi continuare, lavorando in film come Il mio amico Munchie (1992), Sister Act 2 – Più svitata che mai (1993), Safe Sex – Tutto in una notte (1997), Giovani, pazzi e svitati (1998), Heartbreaker – Vizio di famiglia (2001), Lo smoking (2002), If Ony (2004), Garfield – Il film (2004), Patto con il diavolo (2007) e Cafe (2010). Tuttavia, la Hewitt non ha mai abbandonato il mondo delle serie tv, apparendo negli anni ’90 in McKenna (1994-1995), Cenerentola a New York (1999-2000) e negli anni Duemila in American Dreams (2004), Ghost Whisperer – Presenze (2005-2010), The Client List – Clienti speciali (2012-2013), Criminal Minds (2014-2015) e 9-1-1 (2018). Inoltre ha fatto parte di diversi film per la tv, come The Audrey Hepburn Story (2000), A Christmas Carol (2004) e Confessioni di una single di successo (2005).

2. Jennifer Love Hewitt è anche doppiatrice, produttrice, sceneggiatrice e regista. Nel corso della sua carriera, Jennifer Love Hewitt non si è fatta mancare nulla: è stata doppiatrice per Il gobbo di Notre Dame II (2002), Le avventure di Pollicino e Pollicina (2002), Delgo e il destino del mondo (2008), Yes, Virginia (2009) e The Magic 7 (2009). Inoltre, la Hewitt ha prodotto le serie Cenerentola a New York, In the Game, Ghost Whisperer, The Client List – Clienti speciali, i film One Night e If Only e i film per la tv The Audrey Hepburn Story, La lista dei clienti (2010) e Lost Valentine (2011). Tra le altre cose, Jennifer ha sceneggiato un episodio di The Client List è stata consulente per Confessioni di una single di successo, mentre ha curato la regia di alcuni episodi sempre di The Client List e di Ghost Whisperer.

Jennifer Love Hewitt: hot

3. Jennifer Love Hewitt ha messo in mostra la sua sensualità in The Client List. Mai come prima di questa serie, Jennifer Love Hewitt si era esposta con tanta sensualità ed erotismo. L’attrice, infatti, in questa serie interpreta Riley, mamma con due figli che viene lasciata dal marito quando questi ha perso il posto di lavoro e, con la scusa di andare a prendere le sigarette, si è allontanato. Allora Riley non può far altro che ricorrere alla Client List, un elenco di nomi a cui concede un piccolo extra nel centro massaggi in cui viene assunta.

4. Jennifer Love Hewitt ha ammesso di aver praticato il buti yoga. Avere un corpo come quello di Jennifer Love Hewitt non è un sogno irraggiungibile. Infatti, l’attrice ha ammesso di aver praticato il buti yoga, una disciplina che coniuga i tradizionali movimenti dello yoga con la danza tribale ed esercizi di pliometria, dando vita ad uno yoga molto energico.

Jennifer Love Hewitt: ingrassata

5. Jennifer Love Hewitt ha messo su peso di recente. Il pubblico è sempre stato abituato a vedere Jennifer Love Hewitt con un fisico smagliante e molto tonico, ma di recente si è dovuto ricredere quando sono state divulgate delle immagini che la vedono ingrassata. Se con la prima gravidanza, avvenuta nel 2013, l’attrice era riuscita a riprendere la sua tonicità, con la seconda, avvenuta due anni più tardi, non è successa la stessa cosa. La Hewitt, infatti, ha dimostrato di portarsi addosso qualche chilo di troppo senza farsi molti problemi, così come la cellulite e altre imperfezioni che riguardano tutte le donne del pianeta. Forse, essere così ora, la rende più vicina alle altre donne, suscitando più simpatia.

Jennifer Love Hewitt: Criminal Minds

jennifer love hewitt

6. Jennifer Love Hewitt ha lavorato ad una stagione di Criminal Minds. Jennifer Love Hewitt era entrata con accortezza nella decima stagione di Criminal Minds, salvo poi andarsene al suo termine. L’attrice americana infatti, ha deciso di non continuare a lavorare per quella serie, per poter stare dietro al suo secondo figlio appena nato e all’altro più grande di un paio d’anni.

Jennifer Love Hewitt: oggi

7. Jennifer Love Hewitt è entrata nel cast di 9-1-1. Dopo aver lasciato il mondo della recitazione per qualche anno per poter stare insieme ai suoi figli ancora piccoli, nel 2018 è entrata a far parte della seconda stagione di 9-1-1. In questa seria ha dato vita al personaggio di Maddie, un’operatrice del 911, con un passato turbolento.

Jennifer Love Hewitt: figli

jennifer love hewitt

8. Jennifer Love Hewitt è mamma da qualche anno. Di Jennifer Love Hewitt si è sempre detto che preferiva la carriera rispetto a formarsi una famiglia, eppure, a dispetto delle malelingue, ci è riuscita. Infatti, l’attrice americana, è diventata mamma due volte: il 26 aprile del 2013 è nato Autumn James Hallisay, mentre il 24 giugno del 2015 è nato Atticus James Hallisay. i due bambini sono nati dall’amore tra lei e il marito Brian Hallisay.

9. Jennifer Love Hewitt ha avuto diversi amori. Prima di trovare la stabilità che cercava, la Hewitt ha avuto diversi fidanzati: in passato ha frequentato il presentatore Carson Daly, il chitarrista John Mayer, il kayaker Brad Ludden, il collega Joey Lawrence, il musicista Rich Cronin e l’attore Will Friedle. Inoltre, è stata a lungo fidanzata con l’attore Ross McCall, conosciuto sul set di Ghost Whisperer. Dopo due anni di frequentazioni, i due si erano fidanzati nel 2007, per poi lasciarsi l’anno successivo.

Jennifer Love Hewitt e la musica

10. Jennifer Love Hewitt è anche una cantante. Nel corso della sua vita, la Hewitt ha sperimentato molto con la musica. Già da ragazzina, quando non era ancora ventenne, entrò nel cast di Kids Incorporated, dove cantava e recitava. In seguito ha anche realizzato diverse cover e nel 1992 incise il suo primo album, Love Songs. Negli anni seguenti, l’attrice ha continuato ad unire le sue doti canore e recitative, continuando ad incidere canzoni.

Fonti: IMDb, people, biography