lily james

Lily James è una di quelle attrici che ha fatto la sua parte nella storia del cinema mondiale grazie al suo talento e alla sua bellezza acqua e sapone. L’attrice, che è nell’ambiente da quasi un decennio, ha saputo dimostrare sin da subito di che pasta era fatta, esprimendo le proprie doti nella recitazione e nel canto.

 

Ecco dieci cose da sapere su Lily James.

Lily James film

lily james

1. I film e la carriera. La carriera cinematografica dell’attrice è iniziata nel 2012, quando debutta sul grande schermo nel film La furia dei titani, per poi lavorare in Broken – Una vita spezzata (2012), Fast Girls (2012), Cenerentola (2015) e Il sapore del successo (2015). In seguito, ha preso parte a film come PPZ: Pride + Prejudice and Zombies (2016), L’amore oltre la guerra (2016), Baby Driver – Il genio della fuga (2017), L’ora più buia (2018) e Sorry to Bother You (2018). Tra i suoi ultimi lavori, vi sono film come Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey (2018), Little Woods (2018), Mamma Mia! Ci risiamo (2018) e Yesterday (2019).

2. Ha lavorato spesso per il piccolo schermo. Prima di prestare la maggior parte della sua attività attoriale al mondo del cinema, l’attrice ha partecipato spesso in lavori destinati al piccolo schermo. Infatti, ha debuttato nel mondo della recitazione nel 2010, apparendo nella serie Just William, per poi prendere parte a serie come Diario di una squillo perbene (2011), Downtown Abbey (2012-2015) e Guerra e pace (2016).

3. È anche attrice di teatro. Nel corso della sua carriera attoriale, l’attrice ha partecipato a diverse produzioni teatrali. Tra le tante, si citano Vernon God Little (2011), Il gabbiano (2012), Romeo e Giulietta (2016) e All About Eve (2019).

Lily James fidanzato

4. È fidanzata da qualche anno. Dal 2015, l’attrice è impegnata con il collega Matt Smith, apparendo ufficialmente come coppia durante la premiere di Cenerentola svoltasi a Milano. Pare che i due si siano conosciuti e poi innamorati sul set di PPZ – Pride + Prejudice + Zombie.

Lily James Mamma Mia

lily james

5. Ha incontrato due membri degli ABBA. Prima di iniziare la produzione del film, l’attrice è volata fino a Stoccolma per lavorare alla colonna sonora del film con i compositori Benny Andersson e Björn Ulvaeus. James era molto ansiosa di creare un legame con la musica dalla prospettiva dei due membri degli ABBA invece che limitarsi ad ascoltare semplicemente le loro canzoni.

6. Si è fatta male sul set. L’attrice si è rotta un dito del piede sul set mentre stava correndo su un supporto per l’illuminazione. Quindi, quando ha girato la scena di Waterloo aveva un dito rotto e durante il brano The Name of the Game aveva un’unghia incarnita e zoppicava.

Lily James Instagram

7. Ha un profilo molto seguito. L’attrice possiede un profilo Instagram che è seguito da 2,3 milioni di persone. Sulla sua bacheca sono molte le immagini che la vedono protagonista tra momenti di lavoro e vago, con amici e colleghi, dando molto spazio alla sua solarità e alla sua ironia.

Lily James Cenerentola

8. La scarpetta non era della sua misura. L’attrice ha rivelato che, in realtà, la famosa scarpetta di cristallo che si vede nel film non si adattava al suo piede per davvero. Così, per dare la sensazione che le scarpine si adattassero davvero a lei sono state modificate con l’utilizzo della CGI.

9. Ha mostrato una vita molto sottile. Dopo l’uscita del film ci sono state diverse controversie circa il fatto che la vita dell’attrice fosse così sottile, quasi in maniera innaturale. In una serie di interviste successive all’uscita del film, l’attrice ha rivelato di aver già la vita sottile e di aver indossato per tutto il tempo dei corsetti, anche durante le scene di danza. Inoltre, per accentuare la vita stretta, si è usata la prospettiva e il fatto che la gonna, specie quella del vestito delle scene di danza, fosse molto gonfia.

Lily James: età e altezza

10. Lily James è nata il 5 aprile del 1989 a Esher, nel Surrey, in Inghilterra, e la sua altezza complessiva corrisponde a 170 centimetri.

Fonti: IMDb, Bustle