tom-payne-film-tv

L’attore Tom Payne si è fatto notare grazie a serie TV di successo come The Walking Dead, dove ha potuto sfoggiare un buon talento recitativo e una forte presenza scenica, conquistando in breve tempo le attenzioni e il cuore dei fan. Ora l’attore è alla ricerca di nuove sfide, pronto per mostrare nuove sfumature e abilità della sua persona.

Ecco 10 cose che non sai di Tom Payne.

Tom Payne carriera

1 I film. Seppur ancora breve, l’attore ha saputo costruire la propria carriera cinematografia in modo opposto a quella televisiva, prediligendo progetti indipendenti e che gli permettessero di confrontarsi con diversi generi. Nel 2008 debutta in Miss Pettigrew, dove recita accanto alle attrici Amy Adams e Frances McDormand. Successivamente partecipa a The Task (2011), The Inheritance (2012), My Funny Valentine (2012), The Physician (2013), MindGamers (2015) e IO (2019).

2 Le serie TV. L’attore debutta in televisione partecipando ad un episodio della serie Casualty (2005). Successivamente recita nella serie Waterloo Road (2007-2008), nella serie Skins (2007) e in Luck (2011-2012). Dal 2016 al 2019 diventa famoso interpretando il personaggio Jesus nella serie The Walking Dead, ruolo inizialmente ricorrente nella sesta stagione, e che poi diviene regolare dalla settima alla nona. Nel 2019 entra nel cast della serie Prodigal Son nel ruolo del protagonista, il figlio di un serial killer.

tom-payne-instagram

Tom Payne social network

3 Ha un account Instagram. L’attore è presente sul social network Instagram con un proprio profilo, seguito da 939 mila persone. All’interno di questo l’attore è solito condividere fotografie scattate in momenti di svago, ma numerose sono anche le foto promozionali dei progetti a cui l’attore prende parte.

Tom Payne vita privata

4 È fidanzato ufficialmente. Dal 2013 l’attore è in una relazione con la cantante svedese Jennifer Akerman. In un episodio di Talking Dead, uno show dove gli attori di The Walking Dead commentano le puntate appena andate in onda, l’attore ha rivelato che lui e la Akerman sono ora ufficialmente fidanzati.

 Tom Payne The Walking Dead

5 Ha praticato arti marziali. Per assumere il ruolo di Jesus nella serie The Walking Dead, l’attore ha a lungo preso lezioni di arti marziali, poiché queste erano una caratteristica del personaggio, che le adoperava nei combattimenti.

6 Provava frustrazione nei confronti del suo ruolo. L’attore ha dichiarato di aver sofferto molto nel dire addio al suo ruolo, ma che c’era così tanto potenziale non mostrato che provava frustrazione a riguardo. Payne desiderava esplorare più a fondo il personaggio, mentre i suoi momenti chiave sono invece stati tagliati nella trasposizione televisiva.

tom-payne-the-walking-dead

Tom Payne Prodigal Son

7 Ha pianto tagliandosi i capelli. Per interpretare Jesus in The Walking Dead l’attore si era lasciato crescere lunghi capelli per oltre un anno. Dopo aver detto addio al ruolo, l’attore è entrato nel cast della serie Prodigal Son. I produttori gli hanno chiesto dunque di tagliarsi i capelli, e nel farlo l’attore non è riuscito a trattenere le lacrime, rivedendo in essi molti dei momenti migliori della sua carriera. L’attore ha poi condiviso su Instagram una foto dei capelli tagliati.

8 Interpreterà il figlio di Michael Sheen. Nella serie Prodigal Son, l’attore interpreterà Malcolm Bright, psicologo criminale e figlio di un noto serial killer. Quando Malcolm si troverà di fronte ad una serie di omicidi inspiegabili, si troverà  dover riallacciare i rapporti con suo padre, e scendere nella mente criminale per cercare di trovare il nuovo killer.

Tom Payne ruoli mancati

9 Si era candidato per interpretare Hannibal Lecter. Nel 2006 l’attore sostenne il provino per interpretare il ruolo del celebre assassino nel nuovo film della serie, intitolato Hannibal Lecter – Le origini del male. Tuttavia il ruolo andò infine all’attore Gaspard Ulliel.

Tom Payne età e altezza

10 Tom Payne è nato a Chelmsford, in Inghilterra, il 21 dicembre 1982. L’altezza complessiva dell’attore è di 170 centimetri.

Fonte: IMDb