Harry Potter: i 10 incantesimi più… utili!

Ci sono tantissimi incantesimi nei film di Harry Potter. Alcuni di essi sono piuttosto di nicchia, come quello che la professoressa McGonagall (Dame Maggie Smith) usa per trasformare un uccello in un calice. In quale contesto sarebbe mai necessario farlo? D’altra parte, alcuni incantesimi sono più comunemente usati, perché sono pratici.

Proprio la praticità è il criterio di questo elenco che espone i dieci incantesimi della saga di Harry Potter che possono essere più utili nella vita quotidiana.

9Incendio – Effetto: crea fuoco

Incendio è un incantesimo che dà fuoco alle cose. Sicuramente può essere distruttivo se utilizzato da persone malvagie o inesperte, ma può essere utilizzato anche per compiti semplici come accendere candele, caminetti o barbecue. Soprattutto se non vuoi correre il piccolo rischio di darti fuoco involontariamente avvicinandoti e usando un accendino. Inoltre, usare una bacchetta sarebbe comunque molto più divertente.

Anche se in qualche modo l’incantesimo sfugge al controllo e provoca un enorme incendio, esistono anche incantesimi per spegnere gli incendi. Detto questo, la maggior parte dei personaggi dei film lo usano per compiti più umili. In Harry Potter e la pietra filosofale (2001), Hagrid (Robbie Coltrane) lo usa per accendere il camino dei Dursley, e in Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 (2011), la professoressa McGranitt lo usa per accendere tutti i bracieri in Sala Grande di Hogwarts. Non è l’incantesimo più utile della serie, ma sicuramente sarebbe carino usarlo di tanto in tanto.