Mysterio: le differenze tra film e fumetti del personaggio di Far From Home

4477

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU SPIDER-MAN: FAR FROM HOME

Presentato nei trailer come un alleato di Peter Parker nella lotta agli Elementali, Quentin Beck aka Mysterio è uno dei personaggi principali di Spider-Man: Far From Home oltre che uno dei villain più celebri dei fumetti sull’Uomo Ragno.

Ma quali sono stati i cambiamenti apportati dai Marvel Studios per la versione cinematografica interpretata da Jake Gyllenhaal?

3Maestro delle illusioni

spider-man: far from home

Inizialmente introdotto come il nuovo eroe di cui il mondo ha disperatamente bisogno dopo la morte di Iron Man, Mysterio si rivela essere più fedele di  quanto pensavamo all’originale dei fumetti ispirandosi alla prima apparizione sulle pagine della Marvel Comics (anche se la spiegazione della realtà alternativa da cui proviene si riferisce alle nuove storie).

La versione Ultimate di Mysterio infatti sta usando un avatar di se stesso in un altro universo e tutte le sue abilità sono semplicemente illusioni. La fonte è diversa (nel film lo spettacolo viene riprodotto grazie a dei droni-proiettori governati a distanza) ma l’effetto finale è molto simile.

Al contrario invece il Mysterio del MCU non ha uno stretto legame con l’industria cinematografica come l’originale, ma appare più come il direttore di una compagnia che lo sostiene e aiuta nel suo piano malvagio.

Indietro