Mysterio: le differenze tra film e fumetti del personaggio di Far From Home

4684

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU SPIDER-MAN: FAR FROM HOME

Presentato nei trailer come un alleato di Peter Parker nella lotta agli Elementali, Quentin Beck aka Mysterio è uno dei personaggi principali di Spider-Man: Far From Home oltre che uno dei villain più celebri dei fumetti sull’Uomo Ragno.

Ma quali sono stati i cambiamenti apportati dai Marvel Studios per la versione cinematografica interpretata da Jake Gyllenhaal?

2Il suo passato con Tony Stark

Diversamente dai fumetti, il Quentin Beck di Far From Home non è solo un esperto di effetti speciali che ha sposato il “lato oscuro”, ma uno dei tanti inventori che lavorarono con Tony Stark alla creazione della tecnologia BARF (la cui dimostrazione veniva fornita all’inizio di Captain America: Civil War).

In realtà, ci dice il film, fu proprio Beck a ultimare gli studi sugli ologrammi e non Stark, e il fatto che il Vendicatore si sia preso i meriti di qualcun altro sembra aver scatenato la sua rabbia tanto da essere licenziato per il carattere “instabile”. Da qui il piano escogitato per rubare la gloria di Tony dopo la sua morte in Avengers: Endgame.

Fanno parte di questa crociata anche vecchi personaggi del MCU che in qualche modo hanno incrociato la strada dell’eroe.