Secret Invasion: chi è Priscilla e che ruolo ha nella serie Marvel?

Scopriamo chi è Priscilla di Secret Invasion e che ruolo giocherà nella serie Marvel, alla luce delle rivelazioni sulla moglie di Nick Fury.

Finora, sono usciti solo 3 episodi di Secret Invasion del MCU, ma la serie ha introdotto alcuni sorprendenti colpi di scena, tra cui la rivelzione su Priscilla (Charlayne Woodard) alla fine del secondo episodio, intitolato “Promesse”. La scena in questione ha scioccato i fan per diversi motivi, che analizziamo in questo articolo di approfondimento sul personaggio. In “Tradito”, uscito il 5 luglio, abbiamo imparato a conoscere meglio questo misterioso personaggio e a capire il suo ruolo nello show disponibile su Disney+.

2Chi è esattamente Priscilla?

Non ci sono molte informazioni di base su chi sia Priscilla, poiché questo personaggio non ha avuto un ruolo importante nei fumetti Marvel. Infatti, non esiste alcuna Priscilla nei fumetti; i fan possono riconoscerla solo come Varra, la sua identità originale di Skrull. Anche in quel caso, si trattava solo di una semplice comparsa, il che ha reso facile introdurla nel MCU con uno sguardo piuttosto originale.

Nel secondo episodio di Secret Invasion ha fatto il suo debutto nel MCU, e in modo piuttosto sorprendente. Vediamo Priscilla in cucina, poi Fury (Samuel L. Jackson) che entra e la bacia, ed è proprio in quel momento che scopriamo che anche lei è una Fury, cosa che ha reso Nick Fury un essere ancora più misterioso. Nel terzo episodio si scopre qualcosa di più su questi due e su chi è Priscilla in generale: vediamo la coppia frequentarsi e flirtare in una tavola calda, già nel 1998. Qui Fury si riferisce a lei come Varra, il suo vero nome Skrull. Nel presente, vediamo Priscilla nutrire dubbi sul ritorno di Fury, ed è comprensibile il motivo. Stavano già insieme quando è avvenuto il famigerato Blip, che l’ha lasciata sola per cinque anni, essenzialmente una vedova.

Le cose stavano andando bene quando i Vendicatori riuscirono a salvare il mondo, ma poi Fury se ne andò di nuovo, questa volta volontariamente. Rimane nello spazio per altri anni, lasciando Priscilla ad affrontare il mondo ancora una volta da sola. Con queste premesse, possiamo supporre che il recente ritorno di Fury abbia causato confusione e dolore in questa donna, che non sa mai per quanto il marito rimarrà assente. Da qui possiamo dedurre che Priscilla sarà un personaggio molto più importante nello show e l’aria di mistero che la circonda ci farà sicuramente interrogare su chi sia diventata negli ultimi anni durante l’assenza di Fury.

Le cose che riguardano Priscilla iniziano a farsi più interessanti proprio verso la fine di “Tradito”. Seguiamo Priscilla mentre si dirige verso una cassetta di sicurezza, recuperando una pistola. Poi, chiama una persona misteriosa – alcuni dicono che si tratti di Rhodey (Don Cheadle) o addirittura di Pagon (Killian Scott), quest’ultimo non ancora introdotto nella serie – e chiede di poter parlare con Gravik (Kingsley Ben-Adir), il leader della ribellione Skrull. Tuttavia, non le viene dato il permesso di parlare con lui. Nel frattempo abbiamo potuto solo indovinare di chi si tratta. Ma questa scena dimostra la gravità della presenza di Priscilla alias Varra nella trama, e come lei e le sue sconosciute intenzioni influenzeranno sicuramente Fury.

Indietro