Mentre cresce l’attesa per i prossimi episodi di American Horror Story Freak Show, l’atteso quarto ciclo di puntate della serie di successo targata FX, oggi arriva un nuovo video che anticipa il prossimo episodio nel quale possiamo ammirare in nuovo numero musicale. Questa volta protagonista Evan Peters sulle note dei Nirvana:

 

https://www.youtube.com/watch?v=HvRyalyUIC4

Nelle prossime puntate, toccherà anche a  Kathy Bates  cantare e il brano affidatole è Doll Parts del gruppo Hole.

American Horror Story Freak Show – Ambientata nel 1950 a Jupiter, in Florida, la stagione vedrà Jessica Lange, nel ruolo di un’ex patriota tedesca, gestire uno degli ultimi spettacoli freak show negli Stati Uniti. Il gruppo di suoi stravaganti artisti, salvati dalla donna, farà qualsiasi cosa pur di mantenere attiva la propria attività.

American Horror Story Freak ShowAmerican Horror Story è una serie televisiva statunitense di genere horror trasmessa dal 5 ottobre 2011 sulla rete via cavo FX. Richiamando caratteristiche delle serie antologiche, la fiction venne concepita in modo che ogni stagione avesse trama, ambientazione e personaggi diversi. Al suo debutto, la serie raccolse un’accoglienza mediamente positiva dalla critica e un ottimo riscontro di pubblico; la première risultò la più vista di sempre sulla rete FX. In Italia il primo episodio è stato distribuito dal 31 ottobre 2011 sul sito internet di Fox, canale televisivo della piattaforma pay satellitare Sky, che trasmette la serie dall’8 novembre 2011. La prima stagione viene trasmessa dal 3 febbraio 2013 su Deejay Tv.

La serie è ideata da Ryan Murphy e Brad Falchuk. I due iniziarono a lavorare alla sceneggiatura già da prima dell’avvio della produzione di Glee, serie televisiva da loro prodotta dal 2009. Il loro progetto ottenne il semaforo verde il 17 febbraio 2011, giorno in cui la rete via cavo FX annunciò di aver ordinato un episodio pilota che sarebbe stato prodotto nella successiva primavera dalla 20th Century Fox Television. Ryan Murphy e Brad Falchuk, il primo anche regista del pilot, figurano anche come produttori esecutivi insieme a Dante Di Loreto. I dettagli del progetto non vennero rivelati per tutta la fase di produzione. I produttori, infatti, vollero mantenere riserbo sui contenuti in modo da far crescere l’attesa in vista del debutto della serie, rendendo note nel frattempo solo poche e generiche informazioni. Tra queste, gli autori spiegarono di voler sviluppare una trama diversa tra una stagione e l’altra, con differenti personaggi e interpreti.