Gli Eroi del Disney’s Animal Kingdom recensione

In genere si sa che i bambini amano molto gli animali, anche solo per il fascino che sulle loro menti inesperte esercitano queste creature, grandi o piccole che siano, così diverse dall’uomo. Non è quindi strano che la Casa di Topolino, realtà che fa dei bambini i principali destinatari dei suoi contenuti, abbia realizzato, in collaborazione con National Geographic, una serie di documentari che raccontano proprio gli animali. In particolare, Gli Eroi del Disney’s Animal Kingdom offre agli spettatori un accesso esclusivo alla magia di due delle attrazioni con gli animali più amate di tutto il mondo, il parco a tema Disney’s Animal Kingdom e The Seas with Nemo & Friends a EPCOT.

 
 

La serie di documentari, otto in tutti da circa 40 minuti, arriverà su Disney+ il prossimo 25 settebre, e vede coinvolto, in qualità di voce narrante, l’amatissimo Josh Gad, attore che se ne intende in fatto di prestare la sua voce a produzioni Disney, visto che è lui l’originale doppiatore del pupazzo di neve Olaf, amatissimo comprimario di Frozen – Il Regno di Ghiaccio, Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle.

Gli spettatori potranno scoprire non solo alcune delle creature più rare e belle del pianeta, ma, e qui sta l’aggiunta preziosa della serie, la macchina da presa ci porta anche ad incontrare gli esperti nella cura degli animali che hanno stretto dei legami straordinari con gli oltre 5.000 esemplari dei parchi.

Gli Eroi del Disney’s Animal Kingdom, la nuova serie Disney+ e National Georgephic

Maclean, Mac for short, the African Elephant. (Disney)

Infatti, ciascuno degli 8 episodi trasporta lo spettatore nei segreti di ogni parco, svelando i molteplici aspetti della cura degli animali, delle diverse attività e dell’Imagineering, ovvero il braccio di ricerca e sviluppo di The Walt Disney Company, responsabile della creazione, progettazione e costruzione di parchi a tema e attrazioni Disney in tutto il mondo, zoo conpresi.

Celebrando la magnificenza di oltre 300 specie, Gli Eroi del Disney’s Animal Kingdom è un vero e proprio invito ai fan Disney, della natura e degli animali ad immergersi in questo mondo con tutti gli abitanti dei parchi. Tra questi, gli spettatori incontreranno Grace, il nuovo membro del branco dei gorilla. Poi, nella Harambe Wildlife Reserve, ci si ritrova faccia a faccia con la supermamma giraffa Masai, Kenya, fino ad un incontro ravvicinato e personale con l’ippopotamo Gus. Gli spettatori possono viaggiare nella savana per vedere Dakari, il leone africano maschio alfa, regnare sulla sua terra; e incontrare Kinsey, la leonessa alfa, che è la vera capa del branco.

Da un punto di vista tecnico, la serie si avvale di una tecnologia all’avanguardia, tra cui postazioni GoPro costruite su misura, gru di oltre 5 metri e sistemi di telecamere subacquee, per permettere allo spettatore di volare, nuotare, camminare accanto a tutti gli animali. E naturalmente anche allo scopo di omaggiare il lavoro che il personale dei parchi, sotto al marchio Disney, porta avanti, contribuendo a far crescere in reputazione e prestigio il nome dell’azienda.