Sono state mostrate al Comic Con di San Diego, due clip esclusive di Big Hero 6, prossimo film d’animazione Marvel/Disney, alla presenza inaspettata di Ryan Potter, giovane attore che presta la voce a Hiro, protagonista del film.

 
  • La prima clip si apre con Hiro nella sua camera, mentre fa la conoscenza di Baymax, il robot bianco che già tutti amano. Baymax è un robot per la cura personale. Il robot riferisce al bambino che è stato attivato dall’angoscia che emana da Hiro stesso. Dopo un simpatico battibecco in cui Hiro assicura che sta bene e Baymax insiste per farsi riferire a che livello di difficoltà o dolore è Hiro, il robot fa la sua diagnosi: pubertà.
  • La seconda clip ci mostra un momento molto più avanzato del film, quando Hiro e Baymax sono già in armatura e volano sui cieli di San Fransokyo. La sequenza, si legge su ComingSoon.net, ricorda molto quella del volo di Hiccup e Sdentato in Dragon Trainer.

Nella gallery a seguire trovate anche alcune nuove immagini del film: [nggallery id=727]

big hero 6 baymaxCaratterizzato dalla girandola di sentimenti e umorismo che il pubblico si aspetta dai Walt Disney Animation Studios, Big Hero 6 è una commedia d’avventura ricca d’azione sull’enfant prodige esperto di robot Hiro Hamada, che impara a gestire le sue geniali capacità grazie a suo fratello, il brillante Tadashi e ai suoi amici: l’adrenalica Go Go Tamago, il maniaco dell’ordine Wasabi No-Ginger, la maga della chimica Honey Lemon e l’entusiasta Fred. Quando una serie di circostanze disastrose catapultano i protagonisti al centro di un pericoloso complotto che si consuma sulle strade di San Fransokyo, Hiro si rivolge al suo amico più caro, un robot di nome Baymax, e trasforma il suo gruppo di amici in una squadra altamente tecnologica, per riuscire a rivolvere iil mistero.

Ispirato all’omonimo comics Marvel e fedele allo stile del fumetto, Big Hero 6 è diretto da Don Hall (Winnie the Pooh – Nuove Avventure nel Bosco dei Cento Acri) e Chris Williams (Bolt), ed è prodotto da Roy Conli (Rapunzel – L’intreccio della Torre). Il film uscirà al cinema prossimamente, anche in 3D.