x-menLa questione è sicuramente più delicata di quello che si possa immaginare e semplificare in un titolo. Ma in effetti alcune dichiarazioni di Rob Liefeld su Twitter lasciano pensare che la Marvel stia pensando a qualche modo per danneggiare il franchise cinematografico degli X-Men, un modo che non passi per forza per la momentanea sospensione della testata, dal momento che i fumetti degli X-Men sono trai più venduti al mondo.

Ma (scrive Comic Book Movie) Rob Liefeld crede che ci possono essere altri modi per danneggiare i film degli X-Men.

Di seguito vi riportiamo i tweet in merito di Liefeld:

Cosa pensate di questa presa di posizione? Speriamo che a breve arriveranno chiarimenti e spiegazioni sulla reale posizione della Marvel in merito ai franchise che non rientrano nella loro sfera di influenza (ovviamente per quanto riguarda lo sfruttamento cinematografico).

Fonte: CBM