Crazy, Stupid, Love film

Affermatisi come brillanti registi e sceneggiatori della nuova commedia statunitense, Glenn Ficarra e John Requa hanno dal 2009 ad oggi realizzato celebri film come Colpo di fulmine – Il mago della truffa, Focus – Niente è come sembra e Whiskey Tango Foxtrot. Il loro più celebre lavoro è però il loro secondo lungometraggio, Crazy, Stupid, Love (qui la recensione), uscito nel 2011 e affermatosi come un autentico successo di critica e pubblico. Commedia romantica con intrecci narrativi imprevedibili, questa vanta in particolare un grande cast di attori, su cui tutto il film si regge. Ancora oggi è considerata uno dei migliori titoli del decennio per il suo genere.

Scritto da Dan Fogelman, noto per essere l’ideatore di This Is Us e abituale collaboratore di Ficarra e Requa, il film è basato su vere esperienze vissute dallo stesso Fogelman. Egli ha poi riadattato quanto aveva tra le sue mani per dar vita a molteplici storie che affrontano l’amore da punti di vista differenti. Prende così vita un film corale che trova nei suoi personaggi e nella sua sceneggiatura ricca di colpi di scena la sua forza maggiore. A fronte di un budget di 50 milioni di dollari, Crazy, Stupid, Love è arrivato a guadagnarne oltre 142 in tutto il mondo, confermando la propria popolarità.

Candidato a numerosi premi popolari, il film ha inoltre il merito di aver lanciato nella popolarità, oltre ai suoi due registi, una oggi acclamata coppia cinematografica, di cui si parlerà meglio più avanti. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Crazy, Stupid, Love: la trama del film

Protagonista del film è Cal Weaver, un uomo convinto di avere tutto nella vita: una bella casa, un buon lavoro, una moglie amorevole e dei figli adorabili. Tutte le sue certezze vengono però a crollare rovinosamente nel momento in cui sua moglie Emily gli chiede il divorzio dopo averlo tradito. Affranto, Cal inizia a condurre una vita allo sbando, divenendo cliente abituale di un locale notturno, nella speranza di trovare qui qualcuno con cui sfogare la propria solitudine. I suoi patetici tentativi di attrarre le donne lì presenti lo portano ad imbattersi in Jacob Palmer.

Questi è un affascinante don Giovanni, il quale si offre di aiutare Cal solo perché impietosito da lui. Jacob gli offre dunque una serie di consigli per risultare più attraente, portando l’uomo a vivere una seconda giovinezza. Allo stesso tempo, l’intera famiglia di Cal vive una serie di complesse vicende sentimentali, e anche lo stesso Jacob sembra perdere per la prima volta la testa per la bella Hannah. Più le loro rispettive vicissitudini si evolveranno, più queste si riveleranno essere particolarmente legate, in un crescendo di equivoci e imprevisti. Ognuno sarà infine chiamato a scoprire la propria vera anima gemella.

Crazy, Stupid, Love cast

Crazy, Stupid, Love: il cast del film

Ad interpretare il protagonista Cal Weaver vi è l’attore Steve Carell, ormai tra i massimi esponenti della commedia statunitense. Egli accettò di partecipare al film pur non apprezzando il titolo, che affermò di trovare fuorviante. Accanto a lui, nei panni di sua moglie Emily vi è la premio Oscar Julianne Moore, mentre i figli Hannah, Jonah e Molly sono interpretati da Emma Stone, Jonah Bobo e Joey King. Quest’ultima è oggi nota per i film di The Kissing Booth. Carell e la Stone avrebbero poi recitato qualche anno dopo l’uno contro l’altro in La battaglia dei sessi. Per la Stone, inoltre, Crazy, Stupid, Love è stato il primo film in cui si trova a recitare insieme all’attore Ryan Gosling.

Gosling è infatti l’interprete del seducente Jacob. Lui e la Stone, che hanno dimostrato un’ottima chimica di coppia, sono da qui diventati grandi amici, tornando a recitare insieme anche in Gangster Squad e La La Land. L’attrice Analeigh Tipton, qui al suo secondo film dopo The Green Hornet, è Jessica Riley, la babysitter della famiglia Weaver. L’attore John Carroll Lynch, celebre grazie al film Zodiac, è invece suo padre Bernie. Nel film sono poi presenti gli attori Marisa Tomei nei panni di Kate Tafferty, amante di Cal, e Kevin Bacon in quelli di David Lindhagen, l’uomo con cui Emily tradisce il marito.

Crazy, Stupid, Love: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Crazy, Stupid, Love è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili, Google Play, Apple iTunes, Tim Vision, Netflix e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di martedì 29 giugno alle ore 21:10 sul canale La 5.

Fonte: IMDb