it follows

It Follows è il film horror che ha riscosso molto successo negli ultimi anni e che è pronto a diventare un film cult del suo genere.

Scritto, diretto e prodotto da David Robert Mitchell, e con Maika Monroe, questo film cerca di essere diverso dai classici horror, sia per quanto riguarda la narrazione, sia per le modalità visive.

Ecco, allora, dieci cose da sapere su It Follows.

It Follows film

it follows

1. L’idea del film è venuta al regista. Il concetto del film deriva da un incubo ricorrente che il regista aveva. In questo sogno, lui era sempre inseguito da un predatore che camminava continuamente e lentamente verso di lui. Da qui, David Robert Mitchell ha pensato di realizzare questo lungometraggio.

2. Un film che sembra un sogno. Il ritmo temporale del film è stato mantenuto ambiguo, in maniera intenzionale, per far sì che assomigli ad un sogno. Alcune delle auto mostrate provengono da tempi più recenti. Molte sembrano appartenere al periodo tra gli anni ’60 e la fine degli anni ’80. I primi televisori CRT sono mostrati mentre i personaggi guardano i film. Il conflitto tecnologico include Yara ad un dispositivo mobile che sembra una conchiglia ma che è un e-reader e che, a un certo punto, viene usato come sorgente di luce. Inoltre, la ragazza, all’inizio del film, usa un cellulare e guida un’auto moderna, con molti veicoli moderni in vista.

3. It come metafora sessuale. Il mostruoso It viene spesso definito come una metafora delle malattie sessualmente trasmissibili e della promiscuità sessuale. Alla domanda sul concetto del film, il regista David Robert Mitchell ha affermato: “l’idea di base è quella di essere seguiti da qualcosa che assomigliava a persone diverse, era molto lenta, e veniva sempre da un incubo ricorrente che avevo quando ero bambino. Da adulto ho aggiunto l’aspetto sessuale.

It Follows streaming

4. Il film è disponibile in streaming digitale. Chi volesse vedere o rivedere It Follows, è possibile farlo grazie alla sua presenza sulle diverse piattaforme di streaming digitale, come Rakuten Tv, Chili, Google Play, iTunes, Tim Vision e Netflix.

It Follows trailer

5. Un trailer da brividi. Prima di mettersi a guardare un film come It Follows, sarebbe meglio dare un occhio al trailer, giusto per capire se possa essere un film adatto alla propria persona e per far aumentare la tensione.

It Follows trama

6. Dalla spensieratezza all’incubo. Jay è una ragazza di soli diciannove anni con una vita che dovrebbe dividersi tra l’andare a scuola, frequentare ragazzi e andare al lago ogni fine settimana. Tuttavia, dopo un rapporto sessuale all’apparenza innocente, si rende conto di essere perseguitata da delle strane visioni e di essere seguita da un’entità poco chiara.

7. Trovare un modo per poter vivere. Con questa sensazione che si fa sempre più palpabile, Jay si trova a raccontare tutto ai suoi amici che arrivano a crederle ciecamente e si uniranno per cercare di trovare un modo per sfuggire a questi orrori e per depistare definitivamente questo essere.

It Follows cast

it follows

8. Diversi attori hanno dato vita al mostro. Un totale di undici attori ha interpretato It o L’entità sullo schermo. In ordine cronologico, gli attori che appaiono, facendo da corpo ospitante al mostro, sono Ruby Harris, Ingrid Mortimer, Alexyss Spradlin, Mike Lanier, Olivia Luccardi, Charles Gertner, Bailey Spry, Daniel Zovatto, Leisa Pulido, Don Hails e Ele Bardha.

9. I nomi dei personaggi alludono a classici horror. In It Follows, la prima ragazza ad essere uccisa è Annie, che condivide il nome con Annie Brackett, la prima ragazza uccisa in Halloween di John Carpenter. In più, Jay è il diminutivo di Jamie, con un chiaro riferimento a Jamie Lee Curtis che, come Jay, ha una sorella di nome Kelly.

10. Muoiono in pochi. Durante i cento minuti di durata del film, è possibile notare come siano solo due persone a morire, tra cui una giovane donna la cui gamba è piegata in un modo che non dovrebbe essere, concentrandosi sulla qualità piuttosto che sulla quantità.ù

Fonti: IMDb, Mentafloss