The Blind Side film

Sono molti i casi in cui cinema e sport hanno incrociato il loro percorso, e il più delle volte è stato per raccontare le vite di alcuni dei più grandi atleti di sempre. Personalità che con le loro capacità hanno scritto pagine importanti della storia dello sport. Da Race – Il colore della vittoria a Eddie the Eagle – Il coraggio della follia, si può ritrovare in quest’elenco anche il noto The Blind Side, diretto nel 2009 da John Lee Hancock (regista anche di The Founder e Fino all’ultimo indizio) e tratto dal libro di Michael Lewis intitolato The Blind Side: Evolution of a Game.

 

Tale pellicola si affermò come uno dei maggiori successi del suo anno, arrivando ad un guadagno di oltre 300 milioni di dollari a fronte di un budget di appena 30. Il merito sta nella struggente storia narrata, basata su eventi reali, che coinvolgono un ragazzo di colore proveniente da un contesto difficile e la donna generosa che ha creduto in lui sin dal primo momento, spingendolo ad inseguire il suo sogno di diventare un giocatore di football professionista. Ripercorrendo tutto ciò, The Blind Side è dunque diventato uno dei lungometraggi sportivi dal maggior successo di sempre, guadagnando anche la nomination come miglior film agli Oscar.

Il film, inoltre, ha completamente rilanciato la carriera della sua attrice protagonista, Sandra Bullock, che ha da questo momento in poi guadagnato sempre più consensi distinguendosi in ruoli drammatici. Si tratta dunque di un titolo da non lasciarsi sfuggire, specialmente se si è amanti del genere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla storia vera dietro al film, alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

The Blind Side: la vera storia dietro al film

La storia raccontata da The Blind Side è quella di Michael Oher, oggi ex giocatore di football americano che ha militato nel ruolo di offensive tackle nella NFL. Proveniente da un contesto povero e particolarmente difficile, egli è uno dei dodici figli di Denise Oher e Michael Jerome Williams. Cresciuto con una madre alcolizzata e tossicodipendente, e un padre più volte finito in carcere, Michael ebbe una scarsa educazione, cambiando spesso scuola e venendo bocciato più volte. Nel momento in cui entrambi i genitori morirono (suo padre fu ucciso in circostanze non chiarite), Michael venne preso sotto la custodia di Tony Henderson, meccanico del quartiere. Egli aiutò il giovane ad iscriversi a scuola e portare avanti i suoi studi.

Prima di potersi iscrivere, tuttavia, Michael dovette frequentare alcuni corsi preparatori. La sua provenienza povera e i non conseguiti risultati accademici furono infatti motivo di particolare ostacolo alla sua iscrizione. Qui Michael ha modo di conoscere Collins Tuohy, figlia di Sean e Leigh Anne Tuohy. La ragazza lo presenta poi ai due genitori, i quali si interessarono alla sua condizione aiutandolo economicamente. A differenza di quanto mostrato nel film, fu Sean ad occuparsi inizialmente del ragazzo. Nel 2004, la famiglia Tuohy adotta Michael, permettendogli di avere tutto il sostegno possibile come anche il suo primo vero letto. Grazie ad un lungo periodo di pratica, Michael inizia ad ottenere i primi successi nel football e nel 2009 firma un contratto con i Baltimore Ravens.

The Blind Side storia vera

The Blind Side: la trama e il cast del film

Protagonista del film è Michael, un povero adolescente orfano di padre e con una madre tossicodipendente. Il ragazzo viene dato in affidamento a diverse famiglie a Oslo, nel Tennessee, ma scappa ogni volta che viene messo in una nuova casa. Nonostante la sua situazione, Mike riesce a però iscriversi alla Wingate Christian School, grazie all’aiuto del coach Burt Cotton, il quale vede del grande potenziale sportivo nel giovane. Tuttavia Mike, caratterialmente molto introverso, fa fatica a integrarsi con i compagni. L’unico suo amico è Sean Jr., figlio di Leigh Anne, una designer di interni dal carattere forte, e Sean Tuohy, ricco uomo d’affari. Saranno proprio questi a offrire a Micheal una seconda opportunità. Lentamente, la vita di Michael e quella della famiglia Tuohy si intreccieranno sempre di più, portando il giovane ad inseguire i sogni.

Ad interpretare il protagonista vi è Quinton Aaron, il quale pur vantando alcune esperienze recitative svolgeva come lavoro principale quello di guardia privata. Dopo aver sostenuto il provino per il ruolo di Michael, egli disse ai produttori che in caso non fosse stato scelto si sarebbe comunque offerto di lavorare come security sul set. Con sua sorpresa ottenne però la parte. Nel ruolo di Leigh Anne Tuohy, invece, vi è Sandra Bullock, che grazie a questo ruolo ha vinto l’Oscar come miglior attrice. Originariamente, però, la Bullock aveva rifiutato la parte convinta di non poter interpretare una donna tanto religiosa. Infine si convinse, affascinata dalla storia. Completano poi il cast gli attori Tim McGraw nel ruolo di Sean Tuohy Sr. e Lily Collins in quelli di Collins Tuohy. Jae Head è invece Sean Tuohy Jr., mentre Ray McKinnon è il coach Cotton.

The Blind Side: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di The Blind Side grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Netflix, Now, Amazon Prime Video, Now e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 15 novembre alle ore 21:10 sul canale La 5.

Fonte: IMDb, Biografy, HistoryvsHollywood