Wolfman film

Il cinema horror ha negli anni regalato innumerevoli iconici personaggi, molti dei quali entrati ormai nell’immaginario collettivo. Tra i più amati di sempre vi sono però quelli portati sul grande schermo a partire dagli anni Trenta, in particolare con i film prodotti dalla Universal. Dracula, Frankenstein, la mummia, l’uomo invisibile e l’uomo lupo sono i principali tra questi, più volte riproposti nel corso dei decenni con rifacimenti e modernizzazioni. Proprio l’ultimo qui elencato è tornato al cinema nel 2010 con il film Wolfman (qui la recensione), diretto da Joe Johnston e scritto da Andrew Kevin Walker e David Self.

Il film riporta così sul grande schermo il celebre personaggio che da L’uomo lupo del 1941 in poi ha vantato una lunga e ricca filmografia. Oltre ad essere un remake di quel classico, però, questo rifacimento ha l’obiettivo di dar vita ad una storia molto più cupa e spaventosa delle precedenti, che facesse ampio riferimento alle leggende riguardanti la creatura. Per dar vita a questa, poi, i produttori hanno deciso di affidare il trucco al leggendario Rick Baker, che grazie al suo lavoro qui ha vinto il suo settimo Oscar. Il risultato fu infatti straordinario e contribuì a donare ulteriore fascino al film.

Wolfman tuttavia non riuscì ad affermarsi come un buon successo al box office, anche a causa del suo elevato budget. Negli anni ha però guadagnato un buon seguito, divenendo un cult che ripropone elementi e personaggi dal continuo fascino, nonostante il passare del tempo. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Wolfman: la trama del film

Ambientato nell’Inghilterra del 1891, il film ha per protagonista Lawrence Talbot, attore teatrale, che torna nella sua casa natìa in seguito alla scomparsa di suo fratello Ben. Qui viene accolto dall’anziano padre John e da Gwen, la fidanzata del defunto. La morte di questi si presenta da subito come particolarmente controversa e misteriosa, poiché ad averlo ucciso sarebbe stata una bestia dalle dimensioni particolarmente imponenti. Deciso ad indagare sulla cosa, Lawrence inizia a ricostruire quanto può essere accaduto nelle ultime ore di vita del fratello. Così facendo, scopre di leggende che sembrano non essere poi tanto irrealistiche.

Secondo la gente del luogo, infatti, la zona è minacciata da un lupo mannaro, che strazia i corpi di quanti gli capitano a tiro durante le notti di luna piena. Per tentare di abbattere la bestia viene ingaggiato anche l’ispettore Aberline, il quale dà vita ad una spietata caccia al mostro. Lawrence cerca di tenersi lontano da tutto ciò, proseguendo la sua ricerca, che lo porterà a scontrarsi con segreti tanto antichi quanto pericolosi. Prima che la luna piena torni a splendere nel cielo e la bestia si scateni di nuovo, Lawrence e quanti vicino a lui dovranno essere pronti a difendersi come possibile.

Wolfman cast

Wolfman: il cast del film

Quando seppe che la Universal stava per realizzare un nuovo film sull’uomo lupo, l’attore premio Oscar Benicio del Toro fece di tutto per ottenere la parte del protagonista Lawrence Talbot. Egli è notoriamente un grandissimo fan del personaggio e un grande collezionista di memorabilia relativi a questo. Ottenuta la parte, egli si preparò riguardando i film Il segreto del Tibet, il primo realizzato sulla creatura, e L’implacabile condanna. La sua devozione nei confronti del personaggio gli permise di sopportare anche le tre ore giornaliere richieste per applicare il pesante trucco da lupo mannaro.

Nel ruolo di sir John Talbot vi è invece il due volte premio Oscar Anthony Hopkins, il quale ha contribuito molto alla caratterizzazione del personaggio. Emily Blunt, attrice nota per Sicario e A Quiet Place, è invece Gwen Conliffe, la fidanzata del fratello di Lawrence. Nel ruolo del detective Abberline, personalità realmente esistita e nota per aver indagato sul caso di Jack lo squartatore, doveva inizialmente esserci l’attore Antonio Banderas. Nel momento in cui questi abbandonò il film, la parte passò a Hugo Weaving. Nel film compare poi anche Geraldine Chaplin nel ruolo della zingara Maleva.

Wolfman: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Wolfman è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten Tv, Google Play e Apple iTunes. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di venerdì 30 luglio alle ore 21:15 sul canale Italia 2.

Fonte: IMDb