BAFTA 2019: un red carpet “dress to impress”

138

Dopo il total black dello scorso anno che ha interessato sia il red carpet dei Golden Globes 2018 e quello dei BAFTA dello stesso anno, il tappeto rosso degli EE British Academy Film Awards di ieri sera, presso la Royal Albert Hall ha davvero impressionato chi è stato lì per uno sguardo, un selfie e un autografo dalle star.

Dress to impress, quindi, vestite per impressionare e farsi ricordare le ospiti della serata, tra nominate e “semplici” invitate. In poche hanno scelto linee semplici pur confermando in molti casi la scelta del nero, come lo scorso anno.

Erano in nero Glenn Close, Cate Blanchett, Stacy Martin, Elizabeth Debicki. Notevole anche la presenza di bianco, tulle, e grossi gioielli a impreziosire le linee più semplici. Come la spilla sulla scollatura di Amy Adams, o la frangia sul davanti dell’abito verde di Claire Foy, o l’importante gioiello, intessuto nella scollatura, della Blanchett, una delle meglio vestite.

Optano per un look da principesse Rachel Weisz e Linda Cardellini, mentre abbondano con le decorazioni Rachel Brosnahan, Lily Collins, Margot Robbie e Lucy Boynton. Anche chi scegie un look da tomboy, come Irina Shayk, lo fa prediligendo una scollatura profonda.

Sobria secondo l’etichetta e secondo il suo stile consueto, la Duchessa di Cambridge. Lo scorso anno, Kate fu l’unica (insieme a Frances McDormand) a non indossare il nero, preferendo un velluto verde scuro che era pensato apposta per le sue forme da “mom to be”. Quest’anno, di nuovo in perfetta forma, la moglie del futuro Re d’Inghilterra indossa il bianco, leggero e morbido. Probabilmente una delle migliori a sfilare durante la serata di premiazione dei BAFTA 2019.

BAFTA 2019: tutti i vincitori

 

Loading...