Uscite venerdì 8 luglio –  Il ventaglio segreto: Cina, 19° secolo. Due bambine, unite dall’aver subito nello stesso giorno la tradizionale fasciatura dei piedi, si giurano amicizia eterna nel nome del laotong, un legame antico e fortissimo. Più avanti, nella solitudine dei rispettivi matrimoni, si tengono in comunicazione grazie ad un ventaglio, sulle pieghe del quale si scrivono tramite il linguaggio segreto nu shu, appreso da piccole e sconosciuto agli uomini. Parallela, nella Shanghai di oggi, scorre la storia di Nina e Sophia, amiche per la pelle e sorelle nello spirito. Il loro legame è messo a dura prova dalle richieste della vita moderna e solo la riscoperta e la comprensione dell’antica unione del laotong può ancora salvarlo dalla rottura definitiva.

 

L’albero: La storia è quella di Simone, una bambina di 10 anni che perde il padre tragicamente. Chiusa nel dolore, nella casa che divide con la madre e i suoi due fratelli, una notte Simone sente una voce provenire da un albero nel giardino. È la voce di suo padre che le parla; derisa dai suoi fratelli, Simone, dapprima spaventata, comincia poi un dialogo con il padre scomparso, che le parla attraverso i rami degli alberi e instaura pian piano con l’albero un legame ossessivo. Fino a quando una terribile tempesta non arriva a sradicarlo…

In viaggio con una rockstar: Aaron Green (Hill) ha un compito decisivo per la sua carriera: accompagnare un Dio del rock inglese, Aldous Snow (Brand), al famoso Greek Theatre di Los Angeles per la prima tappa di un tour di rientro sulle scene. Il suo capo e magnate della musica, Sergio Roma, lo mette in guardia dal rocker inglese; il quale è un musicista geniale, ma a causa di una rottura dolorosa e una carriera in rapida discesa, è diventato un alcolista ed è un disastro ambulante. Stanco dei “yes men” e terrorizzato dall’idea di essere diventato un artista da “greatest hits”, Snow si trova in mezzo ad una spirale in discesa. Quando scopre che l’amore della sua vita, modella/pop star Jackie Q (Rose Byrne) si trova a Los Angeles, prova in tutti i modi a riconquistarla…Mentre inizia il conto alla rovescia per il concerto, il giovane ed innocente Aaron deve navigare in un campo minato di spacciatori Londinesi, risse New Yorkesi, e danza del ventre a Vegas per poter terminare il suo incarico semi-sano e salvo. Il tutto cercando di rimanere fedele alla sua ragazza studentessa di medicina (Elisabeth Moss).

Dreamland, la terra dei sogni: Dopo che i suoi genitori lo hanno fatto imbarcare da solo su una nave di migranti diretta verso gli Stati Uniti, il piccolo Giacomo diventa l’aitante James lavorando in un’officina della California assieme al padrino. Quanto questi muore, James perde ogni punto di riferimento ed entra a far parte di una gang di giovani teppisti, passando le serate a bere birra, giocare a biliardo ed estorcere denaro ai vari commercianti del piccolo quartiere italiano in cui vive.

In seguito a una violenta rissa, James viene soccorso da Frank, un fabbricante di giocattoli che lo accoglie in casa sua e lo tratta come fosse il figlio che ha perduto quando era ancora giovane.

L’erede: Dopo la morte del padre, il ricco radiologo Bruno riceve in eredità una villa sperduta tra i monti Sibillini. Senza grandi aspettative né entusiasmo, prende la macchina e insieme alla fidanzata corre a vedere la casa. Una volta raggiunto il posto, scopre di avere tra le mani una proprietà interessante e decide di ristrutturarla per rivenderla all’offerente più generoso. Scopre anche la presenza poco rassicurante della famiglia Santucci – i vicini di casa, vecchi amici e confidenti del padre -intenzionati a prendere possesso delle mura cadenti della villa. Capisce presto che, dietro alla prodigata gentilezza dei dirimpettai, si nasconde la brama violenta di estorcergli casa, mobili e giardino, e il desiderio di vendicarsi per i soprusi subiti dal misterioso genitore.

Ballkan Bazar: Una storia basata su fatti reali, avvenuti nel sud dell’Albania diversi anni fa. Jolie (francese) e Orsola (italiana), scoprono un villaggio molto particolare nel sud dell’Albania. Ma la cosa più bizzarra di questo villaggio è il bazar, dove le ossa umane possono essere acquistate e vendute.

Ancora tu!: La PR di successo Marni va a casa per il matrimonio di suo fratello maggiore e scopre che sta sposando la sua nemesi delle superiori, che si è convenientemente dimenticata tutte le bassezze che le ha fatto tanti anni fa. Poi arriva dal jet-set la zia della sposa e la madre di Marni, che non è tanto dedicata al jet-set, si trova faccia a faccia con la sua rivale delle scuole superiori.

Big Mama: Tale padre tale figlio: L’agente dell’FBI Malcolm Turner (Lawrence) e suo nipote di 17 anni, Trent (Jackson), vanno in incognito nella Performing Arts School per ragazze, dopo che Trent è diventato testimone di un omicidio. Posando come come Big Mama e Charmaine, devono trovare l’assassino prima che lui trovi loro.