Fast and Furious 7

Fast and Furious 7 è inarrestabile al box office italiano, seguito dalle new entry Se Dio vuole e Humandroid.

 
 

Fast and Furious 7Come prevedibile, Fast and Furious 7 continua a dominare il box office italiano alla sua seconda settimana di programmazione. Il film incassa infatti 3,5 milioni di euro e giunge a ben 14,5 milioni complessivi, superando il risultato globale dei capitoli precedenti.

Se Dio vuole apre in seconda posizione con un incasso di 1 milione di euro registrato in circa 400 copie, per una media per sala di 2600 euro.

Il terzo gradino del podio è occupato dalla new entry Humandroid, che debutta con 500.000 euro raccolti in 242 sale disponibili, per una media discreta di duemila euro per sala.

Into the Woods scende al quarto posto con altri 382.000 euro, arrivando a 1,6 milioni dopo due settimane di sfruttamento.

Grazie a un buon passaparola, La famiglia Bélier guadagna una posizione rispetto allo scorso weekend, raccogliendo altri 325.000 euro. La pellicola francese supera così i 2 milioni totali.

Seguono film in calo, ossia L’ultimo lupo (279.000 euro) e Home – A Casa (249.000 euro), arrivati rispettivamente a 2,7 milioni complessivi e 2,3 milioni totali.

Cenerentola scende all’ottavo posto con altri 242.000 euro e giunge a quota 14,5 milioni.

L’italiano La scelta raccoglie altri 195.000 euro per un totale di 943.000 euro.

Chiude la top10 Ooops! Ho perso l’arca, che esordisce con appena 114.000 euro in oltre 250 copie.