Dark knight rises mantiene la prima posizione per la terza settimana consecutiva tra i film più visti nella settimana negli Stati Uniti. Il film di Christopher Nolan incassa altri 34 milioni di dollari portando il suo totale a 355 milioni. In seconda posizione troviamo invece la nuova uscita, il remake di Total recall in cui Colin Farrell raccoglie l’eredità e le vesti del personaggio che fu di Arnold Schwarzenegger un paio di decenni fa, il regista del remake è Len Wiseman, che ha alle sue spalle l’intera saga di Underworld, il film incassa 26 milioni di dollari. Il terzo posto è decretato dai bambini, visto che vi troviamo il terzo episodio della schiappa, in Diary of a wimpy kid: dog days, che incassa quasi 15 milioni di dollari, nel terzo episodio Greg dovrà inventarsi qualche cosa di interessante per salvare la sua estate di vacanza. In quarta posizione troviamo un altro film per ragazzi e non: Ice Age: Continental drift che con gli 8 milioni di dollari di questa settimana raggiunge quota 132. A metà classifica si ferma The watch, con Ben Stiller e Vince Vaughn in cui un gruppo di padri annoiati si trova a loro malgrado a difendere la Terra da un’invasione aliena. In sesta posizione scende Ted, che dopo 6 settimane di classifica ha incassato un totale di 203 milioni di dollari. Il settimo posto è occupato da un altro episodio di una saga prolifica come quella di Step Up, che ha come protagonisti dei ragazzi che vogliono arrivare al successo usando i loro piedi, questo episodio, ambientato a Miami,  incassa 23 milioni di dollari dopo due settimane di classifica, mentre la discesa di The amazing spiderman si fa inesorabile e lo troviamo solo all’ottavo posto anche se con un incasso totale di 251 milioni di dollari. Il film non è stato molto amato dalla critica, e ne hanno risentito probabilmente anche gli incassi. La nona posizione è occupata da The brave, ultima fatica di casa Pixar, in cui una ragazza sfida le convenzioni del suo periodo e lancia un antesignano messaggio femminista e indipendente. A quasi due mesi dall’uscita in sala, il film ha incassato 231 milioni di dollari. Chiude la classifica il film che ha fatto scalpore nelle ultime settimane: Magic Mike di Steven Soderbergh, con protagonisti Matthew McConaughey e Channing Tatum che dopo essere stato nella squadra speciale di 21 Jump street ora si mostra come spogliarellista in via di cambiamento. Il film incassa 1 milione di dollari questa settimana portando il suo totale a 111 milioni di dollari.

La prossima settimana si aspettano le uscite di: The Bourne Legacy atteso sia perchè finalmente lo sceneggiatore della trilogia con Matt Damon si è deciso a prendere le redini della regia, sia per vedere se il sempre gradito Jeremy Renner saprà ben sostituire l’agente Bourne a cui eravamo abituati, l’ultima fatica di Spike Lee che ambienta il suo film in un’altra zona difficile dell’area di New York, Red Hook in cui un ragazzo deve avere a che fare con uno zio un po’ troppo fondamentalista. Questa la trama di Red Hook Summer.