Ben Affleck si appresta a tornare dietro la macchina da presa, forte del suo ottimo esordio (Gone Baby Gone) e del buon The Town, accolto con calore a Venezia lo scorso anno.

Il film in questione è Argo, tratto da un articolo scritto da Joshuah Bearman per il magazine Wired.

La trama: Una missione militare vede collaborare l’FBI e il governo canadese nel 1979 per contrastare l’occupazione dell’ambasciata statunitense da parte di un gruppo di rivoluzionari iraniani. Obiettivo della missione è quello di proteggere e portare in salvo sei diplomatici americani: per farlo gli uomini sono costretti a fingersi attori di un film chiamato appunto Argo.

E’ cominciato da poco il casting del film, ed è già stato annunciato il coinvolgimento di Alan Arkin, che interpreterà Lester Siegel, produttore cinematografico e veterano dei servizi segreti americani. La pellicola verrà prodotta dalla Smoke House di George Clooney e Grant Heslov, mentre la sceneggiatura è stata firmata da Chris Terrio. Le riprese inizieranno nei prossimi mesi. Intanto Ben è impegnato d ultimare le riprese del prossimo e misterioso film di Terrence Malick.

Fonte: Empire via Primissima