dicaprio

 

Non sarà Joaquin Phoenix a interpretare Clyde Tolson in Hoover, il biopic del controverso direttore dell’FBI scritto da Dustin Lance Black e diretto da Clint Eastwood. Leonardo DiCaprio è ancora in trattative…

Joaquin Phoenix non interpreterà Clyde Tolson in Hoover, il biopic che Clint Eastwood dirigerà l’anno prossimo. E’ lo stesso regista a smentire la notizia in una intervista alla Reuters , nella quale invece conferma il coinvolgimento di Leonardo DiCaprio, il quale però è ancora in trattative. Tolson, direttore associato dell’FBI, avrà un ruolo molto importante nel film, incentrato sulla controversa vita del primo direttore dell’FBI J. Edgar Hoover. Pare che Tolson sia stato anche l’amante di Hoover, ma il sottotesto omosessuale della storia di Hoover non avrà un ruolo centrale nella pellicola scritta da Dustin Lance Black (premio Oscar per Milk):

 

J. Edgar Hoover era una persona molto complessa. L’aspetto omosessuale è solo uno dei tanti. Direi che era l’ultimo dei suoi problemi. Era molto intelligente, nel modo giusto e nel modo sbagliato. Era furbo e riusciva a mantenersi in una certa posizione nella vita, quindi è uno studio interessante da fare. E’ un personaggio interessante, e credo di essere la persona giusta in grado di fare questo film, non perché lo conoscevo o cosa, ma perché sono cresciuto con lui: è stato una figura iconica per la mia generazione.