Prime due posizioni invariate nella top10 italiana dei film piu’ visti del weekend, con le tenute di Benvenuti al sud e Cattivissimo Me. Wall Street guadagna il terzo posto, mentre le altre new entry ottengono buoni risultati, senza eccellere.

Inarrestabile il caso Benvenuti al sud. La commedia mantiene infatti la prima posizione dopo quattro weekend, ottenendo 2,7 milioni di euro nei tre giorni e sfiorando i 21 milioni totali! Un risultato assolutamente eccezionale, soprattutto se si considera che, nel panorama cinematografico italiano, il tetto dei 20 milioni è ormai una prerogativa dei cinepanettoni.

Cattivissimo Me conserva la seconda posizione anche nel suo secondo fine settimana: la pellicola d’animazione arriva a quota 7 milioni complessivi con altri 2,5 milioni.

La new entry che ottiene un maggiore successo è Wall Street: il denaro non dorme mai, che guadagna il terzo posto con 1.106.000 euro. Segue una novità molto attesa, ovvero Paranormal Activity 2, che dopo il successo del prequel dello scorso anno esordisce con 1.102.000 euro.

Step Up 3D scende al quinto posto con atri 735.000 euro, giungendo a quota 6,1 milioni: un risultato decisamente soddisfacente per il genere della pellicola.

La novità italiana del weekend, Figli delle stelle, debutta al sesto posto con 563.000 euro, ed è seguita da un’altra new entry di genere però ben diverso: Fair Game, con la coppia Naomi Watts/Sean Penn esordisce con 432.000 euro. Bisogna dunque considerare la tenuta del film nelle prossime settimane per giudicare se gli spettatori italiani hanno effettivamente poca voglia di vedere un prodotto di tale genere.

Adèle e l’enigma del faraone si rivela un mezzo flop in Italia: nel suo secondo weekend raccoglie altri 389.000 euro per un totale di 1,3 milioni nonostante il gran numero di sale in cui è distribuito.

Inception scende in nona posizione, ma con 363.000 euro può finalmente abbattere la soglia dei 10 milioni totali, decisamente un ottimo risultato nel nostro Paese per Christopher Nolan.
Chiude la top10 Buried – Sepolto, che arriva a 1,2 milioni con altri 283.000 euro.