- Pubblicità -

Nella settimana in cui Terrence Malick ha vinto la Palma d’oro a Cannes con il suo Tree of life, il box office statunitense ha consegnato la palma del film piú visto a Pirates of the caribbean: on stranger tides, che ha incassato 90 milioni di dollari nella prima settimana di uscita.

Nonostante la critica lo abbia massacrato, e lo storico regista, Gore Verbinsky, abbia abbandonato il galeone, la saga continua ad avere un fascino irresistibile sul pubblico.

Segue ad una discreta distanza, ma guadagnando diverse posizioni rispetto alla scorsa settimana, Bridesmaids, wedding comedy con star del Satuday Night Live.

Resiste nella terza posizione del podio anche Thor che, con questa settimana, raggiunge il ragguardevole incasso di 145 milioni di dollari.

In quarta posizione troviamo invece il quinto capitolo di Fast and Furious, Fast Five, che questa settimana incassa 10 milioni di dollari, mentre a metá classifica rimane Rio, anche questo con un incasso totale di 132 milioni di dollari, maturati nelle 5 settimane di uscita.

In sesta posizione l’action movie di vampiri Priest, seguito da un’accoppiata di film da matrimonio che sembrano fatti apposta per avanzare o scendere insieme nella classifica: Jumping the broom è infatti in settima posizione, seguito da Something borrowed, in ottava.

A chiudere la  classifica troviamo il mélo Water for elephants, alla quarta settimana di uscita e un incasso settimanale di 2 milioni di dollari, e Madea’s big happy family, commedia en travesti che fino ad oggi ha messo da parte 52 milioni di dollari.

La prossima settimana si attendono le uscite di alcuni pesi massimi che di sicuro daranno una rinfrescata alla classifica: esce infatti The hangover II, secondo episodio e secondo addio al celibato per Zach Galifianakis e soci, The tree of life, che oltre alla figura mitica del regista porta con sé il peso dell’appena conquistato premio in Francia e Kung fu Panda 2, con le voci di Jack Black, Angelina Jolie e Gary Oldman.

- Pubblicità -