Sundance

Sono stati proclamati i vincitori dell’ultima edizione del Festival ideato da Robert Redford, il Sundance Film Festival. Il riconoscimento più importante dell’intero Festival: Il Gran Premio della Giuria, è stato consegnato a Like Crazy, film che racconta una storia d’amore nata al college tra uno studente americano e una studentessa inglese.

Il Premio Speciale della Giuria è andato ad Another Earth, una storia d’amore inserita in un contesto fantascientifico. Nella categoria documentari, il premio è stato vinto da un film, oggetto di molte contestazioni: How to die in Oregon, il quale racconta le dinamiche del suicidio assistito nel primo stato americano ad averlo legalizzato.
Tra i film stranieri, ha spopolato il norvegese Happy Happy, commedia sessualmente e politicamente scorretta su una donna che stanca della propria routine matrimoniale, si lascia trascinare dalla poca inibizione dei nuovi vicini. Per i documentari stranieri, il premio è andato ad Hell and Back Again, del regista e fotografo Danfung Tennis, il quale ha documentato sul campo un’azione dei Marines americani in Afghanistan.
Qui l’elenco completo dei premiati:
I premi della giuria:
The Grand Jury Prize: How to Die in Oregon di Peter D. Richardson
The Grand Jury Prize – Dramatic: Like Crazy di Drake Doremus
The World Cinema Jury Prize – Documentar: Hell and Back Again di Danfung Dennis
The World Cinema Jury Prize – Dramatic: Happy, Happy di Anne Sewitsky
I premi del pubblico:
The Audience Award – Documentary: Buck di Cindy Meehl
The Audience Award – Dramatic: Circumstance di Maryam Keshavarz
The World Cinema Audience Award – Documentary: Senna di Asif Kapadia
The World Cinema Audience Award – Dramatic: Kinyarwanda di Alrick Brown
I premi per la regia:
The Directing Award – Documentary: Resurrect Dead: The Mystery of the Toynbee Tiles di Jon Foy
The Directing Award – Dramatic: Martha Marcy May Marlene di Sean Durkin
The World Cinema Directing Award – Documentary: Project Nim di James Marsh
The World Cinema Directing Award – Dramatic: Tyrannosaur di Paddy Considine
The Waldo Salt Screenwriting Award: Another Happy Day di Sam Levinson
The World Cinema Screenwriting Award: Restoration di Yossi Madmony
The World Cinema Documentary Editing Award: The Black Power Mixtape 1967-1975 (Göran Hugo Olsson e Hanna Lejonqvist)
The Excellence in Cinematography Award – Documentary: The Redemption of General Butt Naked di Eric Strauss e Daniele Anastasion
The Excellence in Cinematography Award – Dramatic: Pariah di Dee Rees
The World Cinema Cinematography Award – Documentary: Hell and Back Again di Danfung Dennis
The World Cinema Cinematography Award – Dramatic: All Your Dead Ones di Carlos Moreno
Two World Cinema Special Jury Prizes – Dramatic for Breakout Performances: Olivia Colman e Peter Mullan in Tyrannosaur di Paddy Considine
A World Cinema Special Jury Prize – Documentary: Position Among the Stars di Leonard Retel Helmrich
A Special Jury Prize – Documentary: EING ELMO: A Puppeteer’s Journey di Constance Marks
A Special Jury Prize – Dramatic: Another Earth di Mike Cahill
A Special Jury Prize – Dramatic: Felicity Jones in Like Crazy di Drake Doremus
The Jury Prize in Short Filmmaking: Brick Novax pt 1 and 2 di Matt Piedmont
The International Jury Prize in Short Filmmaking: Deeper Than Yesterday/Australia di Ariel Kleiman