Mel Gibson intervistato dal  Los Angeles Times,  ha rivelato maggiori informazioni sul suo nuovo film con Leonardo DiCaprio, una storia sui Vichinghi che potrebbe concludere la sua carriera di regista:



E’ stato il primo film a cui ho pensato, quando ero ancora un teenager. Seriamente, è il primo film che abbia mai voluto fare. E penso che sarà l’ultimo che dirigerò. E’ la cosa verso la quale cammino da anni, sin da giovane, e penso che quando l’avrò girato avrò finito.

William Monahan, già autore delle sceneggiature di The Departed e Fuori Controllo, oltre che delle Crociate di Ridley Scott, sta lavorando allo script del film:

Siamo immersi nella stesura dello script ora. Quando avevo 16 anni, imparando la storia della lingua inglese, rimasi affascinato dai Vichinghi. Immaginavo la loro lingua, i loro dialetti, e questo è quello che mostrerò nel film. E’ una vera sfida, non è mai stato fatto un buon film sui Vichinghi, non che io sappia. Penso di aver trovato il modo giusto di lavorarci, ma non vorrei dire troppo. Il vero problema è rendere questi personaggi delle persone per le quali provare qualcosa, in cui immedesimarsi. Erano dei mostri.

Il coinvolgimento di DiCaprio è nato grazie alla passione di quest’ultimo per la tematica trattata, come spiega il produttore Graham King:

Mel e io stavamo parlando del fatto che volevamo da sempre realizzare un film sui vichinghi, e mi ricordai che anche Leonardo DiCaprio è appassionato del genere. Quindi ho deciso di coinvolgerci tutti quanti.

La cosa importante di questo film, spiega King, è che dovrà avere un eroe nel quale identificarsi, e che non combatta continuamente lungo tutta la storia:

Non possiamo fare un film che sia una scena di battaglia dietro l’altra, serve eroismo e immedesimazione. Non sarà uno di quei filmetti privi di immaginaione. Lo renderemo interessante al pubblico di tutto il mondo. La cosa più interessante è che non ci basiamo su un romanzo o su una storia conosciuta – abbiamo costruito la storia con l’aiuto di un paio di persone che hanno fatto ricerche approfondite sulle storie vichinghe. Non sarà un fumettone, sarà un film serio, per adulti.

Possiamo trarre le conclusioni che sarà una sorta di Apocalypton che incontra Braveheart…

Prodotto dallo stesso Gibson e da Graham King, il film è stato scritto da William Monahan e avrà come protagonista Leonardo DiCaprio. Le riprese inizieranno a fine anno.