Le voci si rincorrevano già da diverso tempo, ma adesso Variety ha dato la conferma definitiva: sarà Benedict Cumberbatch a interpretare Julian Assange nel biopic a lui dedicato.

Nel film, diretto da Bill Condon( Dreamgirls, The Twilight Saga: Breaking Dawn) e scritto da Josh Singer Cumberbatch ritroverà James McAvoy, col quale aveva già lavorato in Starter for 10 e Espiazione, nei panni di Daniel Domscheit-Berg, braccio destro di Assange dal 2007 al 2010.

Considerando che il caso di Assange è ancora oggetto di discussione, non dubitiamo che il ritratto offerto dalla produzione Hollywoodiana non sarà particolarmente lusinghiero.

Non ci sono ancora notizie in merito all’inizio delle riprese, che sicuramente dovranno essere programmate tenendo conto della fitta agenda professionale dei due attori principali e in particolare di McAvoy, che presto tornerà sul set del sequel degli X Men diretto da Bryan Singer.

Articolo precedenteWill Ferrell e Liam Neeson in Lego 3D!
Articolo successivoAlì ha gli occhi azzurri: recensione del film
Nata a Palermo nel 1986 , a 13 anni scrive la sua prima recensione per il cineforum di classe su "tempi moderni": da quel giorno è sempre stata affetta da cinefilia inguaribile . Divora soprattutto film in costume e period drama ma può amare incondizionatamente una pellicola qualunque sia il genere . Studentessa di giurisprudenza , sogna una tesi su “ il verdetto “ di Sidney Lumet e si divide quotidianamente fra il mondo giuridico e quello cinematografico , al quale dedica pensieri e parole nel suo blog personale (http://firstimpressions86.blogspot.com/); dopo alcune collaborazioni e una pubblicazione su “ciak” con una recensione sul mitico “inception” , inizia la sua collaborazione con Cinefilos e guarda con fiducia a un futuro tutto da scrivere .