Solo omonimo del film interpretato da Angelina Jolie e Johhny Depp, The Tourist, nuovo spionistico targato Sony, è tratto dal romanzo di Olen Steinhauer dallo stesso titolo: per la regia è stato scelto Doug Liman. Il libro di riferimento è il primo di una serie di tre, che seguono le vicende di Milo Weaver, ex-spia alla ricerca di una vita tranqulla dopo anni passati a combattere signori della droga, terroristi e altri criminali di dimensione globale. Le cose tuttavia non andranno così lisce, e il nostro si troverà a dover tornare in azione. Matt Corman e Chris Ord sono stati incaricati di scrivere la sceneggiatura, grazie alla loro esperienza in fatto di spie, essendo stati gli artefici della serie Covert Affair; il tutto passerà poi nelle mani di Liman, una volta finito di lavorare allo sci-fi All You Need Is Kill con Tom Cruise.

Fonte: Empire