Continua il casting di Captain America: The Winter Soldier per il ruolo di Sharon Carter, l’agente 13, nipote di Paggy Carter e a quanto pare sembra che lo studio abbia trovato un nome da ingaggiare.

 

Infatti, secondo LatinoReviews l’attrice che sta catalizzando l’interesse della produzione è Mary Elizabeth Winsteadnota per il ruolo della protagonista femminile in Scott Pilgrim vs. The World. Il sito americano chiarisce che è solo una voce trapelata dalla produzione e che non è stata fatta ne offerta ne proposto contratto, quindi non resta che aspettare una conferma o smentita ufficiale. Intanto con un po’ di fortuna magari vedremo l’attrice sfilare sul red carpet del Festival del film di Roma, considerando che è fra i protagonisti del film in concorso di Roman Coppola, figlio del grande Francis Ford Coppola.

Altro casting in fase avanzata è invece quello legato ad uno dei due villain del film, per il quale si parla di ruoli molto fisici. Secondo alcune voci i nomi sul taquino dei Marvel Studios sarebbero Josh Holloway (Lost), Nikolaj Coster Waldau (Game of Thrones) e KevinDurand (Cosmopolis). Anche in questo caso mancano conferme ufficiali.