Beetlejuice-movie

 

Schmoes Know ha lanciato il rumour su uno dei registi più celebri del panorama internazionale. Le indiscrezioni, per ora non confermate, vorrebbero il ritorno alla regia di Tim Burton, regista tra i più particolari, artigiano di un cinema dalle ambientazioni gotiche e fiabesche.

Secondo il sito, il regista di Burbank dovrebbe tornare dietro la macchina da presa per dirigere Beetlejuice 2, seguito del film diretto da Burton nel 1988. Secondo Schmoes Know Burton era deciso ad impegnarsi totalmente su Miss Peregrine’s Home For Peculiar Children per la Twentieth Century Fox, prima di cambiare idea e tornare a lavorare sul Beetlejuice. Burton potrebbe, anzi, abbandonare la regia del film della Fox e dedicarsi esclusivamente a Beetlejuice 2. Michael Keaton dovrebbe nuovamente interpretare il protagonista. Lo script è di Seth Grahame-Smith.

Beetlejuice – Spiritello porcello è un film del 1988 diretto da Tim Burton. Secondo lungometraggio del visionario regista, che vanta, tra l’altro, un cast di tutto rispetto, in cui compaiono anche Alec BaldwinGeena DavisWinona Ryder e Michael Keaton. Beetlejuice è un cult, apprezzato soprattutto per la comprovata qualità degli effetti speciali, costituiti da stop-motion, animazione di sostituzione, burattini e fondali blu. Aggiudicatosi nel 1989, l’Oscar per il miglior trucco, il film, considerato una delle cento migliori commedie americane di tutti i tempi, è stato un successo finanziario e di critica.