Venerdi 13Poco più di un mese fa circolavano voci su un possibile ritorno della saga iniziata nel 1980 ad opera di Sean Cunnigham. Adesso questo nuovo capitolo avrebbe una data di uscita: il 13 Marzo 2015.

 

Secondo quanto riportato da ComicMovie.com il film non sarebbe un sequel della pellicola del 2009, che già rappresentava un reboot, ma sarebbe un nuovo e inedito inizio per le avventure di Jason Voorhees.

Le indiscrezioni parlano di una produzione basata sul redditizio modello del “found footage” che assicura bassi costi e ricavi quasi certi, secondo l’esempio di altre fortunate pellicole come “Paranormal Activity”.

Vi ricordiamo che questo ravvio della serie è frutto dell’accordo tra la Paramount e la Warner Bros, la quale ha acquisito i diritti del nuovo lavoro di Chirstopher Nolan “Interstellar”, cedendo alla Paromount quelli di South Park e proprio quelli di Venerdi 13.

Staremo a vedere se le strategie produttive della Paramount si riveleranno azzeccate, dovendo combattere, nel marzo 2015, con il rifacimento di Cenerentola della Disney e del film di Ron Howard “In the heart of the sea” con Chris Hemsworth.

 Il film originale è stato concepito da Sean S. Cunningham, poi la saga è proseguita grazie ad altri registi che hanno mantenuto gli stessi meccanismi narrativi presenti nel primo film. Tutti i film appartengono al genere splatter, quindi caratterizzati da omicidi crudi, possibilmente spettacolari e granguignoleschi. Sono stati realizzati nove sequel, uno spin-off-crossover e un remake/reboot, per un totale, quindi, di 12 pellicole.