Boxtrolls - Le scatole magiche

In seguito al successo riscontrato da Boxtrolls – Le scatole magiche, ultimo film d’animazione partorito dal team Laika, padre anche dei successi Coraline (2009) e ParaNorman (2012), lo studio d’animazione ha siglato con la Focus Feature una partnership che prevede una ulteriore collaborazione per la realizzazione di tre nuove pellicole. Anche in questo caso la Focus si occuperà della distribuzione dei film sul territorio nazionale, mentre sarà la Universal Pictures a gestire i diritti verso i paesi esteri.

 

Queste le parole attraverso cui Peter Schlessel, CEO di Focus Feature, ha reso ufficiale il sopravvenuto accordo: “Travis e la sua compagnia hanno una certa arte nella realizzazione di film d’animazione e noi siamo fieri di essere partecipi del loro successo.”

Vi ricordiamo che Boxtrolls – Le scatole magiche ha guadagnato oltre 17 milioni di dollari al suo debutto negli Stati Uniti, sancendo di fatto un record nella storia della produzione della Laika. Boxtrolls – Le scatole magiche è un film evento per famiglie dei creatori di Coraline e la Porta Magica ParaNorman, entrambi candidati all’Oscar per il Miglior Film d’Animazione. Si tratta della terza produzione cinematografica dello studio d’animazione con sede in Oregon, LAIKA. Girato in loco presso gli studi LAIKA, in 3D e con metodi avanzati manuali e tecnologici, Boxtrolls Le Scatole Magiche utilizza disegni manuali, formato grafico ibrido d’animazione in CG e tecnica dello stop-motion, per rappresentare la storia del best-seller fantasy  d’avventura di Alan Snow “Arrivano I Mostri!”.

Boxtrolls – Le scatole magiche presenta al pubblico ad una nuova specie di famiglia –  I Boxtrolls, una comunità di creature bizzarre e dispettose, che hanno amorevolmente adottato e cresciuto un ragazzino orfano, Uovo (doppiato nella versione originale da Isaac Hempstead Wright di Game of Thrones), fin dall’infanzia nella splendida casa nelle caverne che hanno costruito sotto i viottoli di Pontecacio. Qui vivono una vita felice ed armoniosa, lontano dalla società; i residenti snob della cittadina di epoca vittoriana sono ossessionati dalla ricchezza, dalla classe sociale, e dal benessere… ma soprattutto dai formaggi puzzolenti. Lord Gorgon-Zole (Jared Harris di Mad Men), il sindaco de facto, detta legge circondato dai suoi uomini snob e d’élite delle Tube Bianche. Come tutti gli altri, crede alle leggende spaventose sui Boxtrolls, divulgate in lungo e in largo per oltre un decennio dal malvagio Archibald Arraffa (l’attore premio Oscar Ben Kingsley). Determinato ad ottenere il consenso delle Tube Bianche, Arraffa ha imprigionato il geniale inventore ed amico dei Boxtrolls Herbert Trubshaw (Simon Pegg di Star Trek), ed ha reclutato una banda nota come ‘Tube Rosse’ per catturare tutti i Boxtrolls. Delle Tube Rosse fanno parte l’implacabile Mr. Nervetto (Tracy Morgan di 30 Rock), il goffo Mr. Pasticcio (Richard Ayoade di The IT Crowd), e l’impassibile Mr. Trota (Nick Frost di The World’s End).

Fonte: Hollywood Reporter