Paddington

Pharrell Williams e Gwen Stefani sono stati scelti dalla TWC-Dimension per interpretare Shine, la canzone finale di Paddington. I due artisti hanno già collaborato in passato e l’anno scorso lo stesso Pharrell Williams ha ottenuto una nomination agli oscar per la sua Happy, da Cattivissimo Me 2.

“Pharrell e Gwen sono perfetti insieme e hanno veramente portato in vita lo charme che Paddington rappresenta nella bellissima Shine – ha dichiarato Bob Weinstein – Siamo molto fieri di everli entrambi in questo bellissimo film.”

Williams ha dichiarato: “Che oppurtunità magnifica, come genitore, è contribuire a qualcosa di classico, autentico e generazionale per tutta la tua vita. Qualcosa come Paddington.” Stefani ha dichiarato: “Sono onorata di aver unito le mie forze a quelle di Pharrell per far parte di questo amatissimo classico per le prossime avventura di Paddington.”[nggallery id=1200]Nel cast di Paddington ci sono Hugh Bonneville, Nicole Kidman, Ben Whishaw, Peter Capaldi, Julie Walters, Sally Hawkins. Alla regia Paul King.

Realizzato dai produttori di Harry Potter, Paddington è una versione moderna delle iconiche avventure dell’orso Paddington create dall’inglese Michael Bond e tradotte in quaranta lingue con 70 titoli che hanno venduto più di 30 milioni di copie in tutto il mondo.

Paddington è cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata da un incontro casuale con un esploratore inglese, ha allevato il nipote preparando marmellate, ascoltando la BBC e sognando di una vita entusiasmante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di nascondere il suo giovane nipote a bordo di una nave diretta in Inghilterra, in cerca di una vita migliore. Confidando nella gentilezza di qualche anima buona lega un’etichetta al collo del nipote che dice semplicemente: “Si prega di prendersi cura di questo orso. Grazie”.

Perso e solo alla stazione di Paddington, l’orsetto scopre ben presto che Londra non è la terra accogliente e ben educata dei suoi sogni, ma piuttosto un’affollata, vivace metropoli dove nessuno nemmeno si accorge di lui. Per fortuna incontra la famiglia Brown che non si sente di abbandonare questo giovane orso senzatetto al suo destino. Dopo avergli dato il nome della la stazione dove lo hanno trovato gli offrono un posto dove stare mentre lui cerca l’unica persona che conosce a Londra: l’esploratore che tanti anni prima ha così tanto colpito sua zia Lucy.

Fonte: CS