- Pubblicità -

le pagine della nostra vita“Forse non dovrei raccontarla questa storia”. Quando un racconto comicnia con queste parole, siamo sicuri di trovarci davanti a ‘verità scomode’ e infatti, su un piano del tutto frivolo, le dichiarazioni di Nick Cassavetes sul backstage de Le Pagine della Nostra Vita ci lasciano alquanto spiazzati. Il film è un piccolo cult del genere romantico prima di tutto perchè racconta una bellissima storia d’amore, con due interpreti straordinari, Ryan Gosling e Rachel McAdams, ma anche perchè il mondo inter è rimasto stregato dall’amore, nella realtà, trai due protagonisti, una coppia che si pensava perfetta e indistruttibile. Adesso il regista del film Cassavetes ha dichiarato che durante le riprese Gosling voleva che Rachel venisse addirittura cacciata dal set!

“Un giorno le cose sul set non andavano bene, e Ryan è venuto da me, c’erano 150 persone nella scena e mi ha detto ‘Nick vieni qui’. Stava facendo una scena con Rachel e mi disse ‘Vorrei che tu la portassi via dal set e prendessi un’altra attrice che leggesse le battute fuori campo’, puoi?’ e io ‘Cosa?’, uirispose ‘Non posso, non posso farlo con lei. Non sto ricevendo niente’. Siamo entrati in una stanza con il produttore e hanno cominciato ad urlare tutti. Sono uscito e ho fumato. Dopo sono venuti da me a dirmi ‘Va bene, facciamolo’. Ed è andata meglio dopo, sapete? Penso che Ryan la rispettasse molto per il fatto che difendeva così il suo personaggio. e Rachel era felice di fare quella parte. Il resto della lavorazione del film non fu una navigazione facile, ma fu più facile del periodo precedente.”

Chi l’avrebbe mai detto?

 

- Pubblicità -