Shailene Woodley

Abbiamo tutti sentito da Marc Webb perché Shailene Woodley, che era destinata a svolgere il ruolo di Mary Jane Watson in The Amazing Spider-Man 2 sia stata tagliata dal film, ma qual è stata la sua reazione iniziale di ricevere questa notizia?

E’ paradossale che Shailene Woodley sia un talento, un’attrice emergente che è ben conosciuta per i suoi ruoli in Paradiso amaro, Divergent, Colpa delle stelle, ma che forse è ancora più famosa per questo ruolo che non ha mai avuto modo di mostrare al mondo in The Amazing Spider-Man 2.

E’ già ampiamente noto che dopo aver girato alcune scene, il suo ruolo è stato tagliato dal film di Marc Webb in fase di post-produzione. Webb ha detto in passato che la decisione è stata presa al fine di concentrarsi maggiormente sul rapporto Peter-Gwen.

In un’intervista a Vanity Fair, Shailene Woodley, che abbellisce anche la copertina, ha condiviso la sua prima reazione alla notizia:

Per alcune ore ho pensato letteralmente ‘Oh, mio ​​Dio, ero così terribile? Perché mi hanno tagliato? Cosa penserà la gente?’. Mi sono svegliata la mattina successiva e mi sono detta ‘OK, ha totalmente senso’. Sono una persona abbastanza spirituale, così posso semplicemente rilassarmi e aver fiducia che tutto accade per una ragione, anche se al mio ego non piace.”

Fonte: CBM