In occasione dell’uscita di Ant-Man, l’atteso cinecomic di Peyton Reed con protagonista Paul Rudd, la Marvel ha lanciato un programma dedicato all’innovazione tecnologica, dal titolo: Marvel’s Ant-Man Micro-Tech Challenge”.

 
 

Si tratta di un concorso indetto per stimolare e incoraggiare le giovani donne americane che nutrono una forte passione per la scienza: testimonial del progetto è, naturalmente, Evangeline Lilly (Hope Van Dyne nel film), che nel video che potete vedere di seguito presenta, appunto, il concorso sopracitato. Nel filmato sono presenti alcune scene inedite tratte dal film:

[nggallery id=958]

Ant-ManIn uscita nelle sale cinematografiche statunitensi il 17 luglio 2015, il film sarà diretto da Peyton Reed (Ragazze nel pallone, Ti odio, ti lascio, ti…) e vede nel cast Paul Rudd come Scott Lang alias Ant-Man, Evangeline Lilly come Hope Van Dyne, Corey Stoll come Darren Cross aka Calabrone, Bobby Cannavale come Paxton, Michael Peña come Luis, Judy Greer come Maggie, Tip “Ti “Harris come Dave, David Dastmalchian come Kurt, Wood Harris come Gale, Jordi Molla come Castillo e Michael Douglas come Hank Pym. Il nuovo capitolo dell’Universo Cinematografico Marvel presenta Ant-Man, il film che porta per la prima volta sul grande schermo uno dei personaggi originali più noti dei Marvel Comics apparso fin dalle origini nel gruppo degli Avengers.

Dotato della strabiliante capacità di rimpicciolirsi e al contempo accrescere la propria forza, il ladro provetto Scott Lang (Paul Rudd) dovrà ricorrere alle sue doti eroiche per aiutare il proprio mentore Dr. Hank Pym (interpretao dal premioOscar® Michael Douglas) a proteggere il suo spettacolare costume di Ant-Man da nuove, terribili minacce. Esposti a ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno pianificare un colpo che salverà il mondo.

Fonte