Brooke McCarter, l’attore che nel 1987 interpretò il vampiro Paul in Ragazzi Perduti, è morto Martedì all’età di 52 anni.

 

I suoi familiari hanno dato la triste notizia su Facebook, aggiungendo che la scomparsa dell’attore è avvenuta in seguito al degenerarsi di una malattia genetica di cui McCarter soffriva da tempo.

Brooke era nostro figlio, fratello, padre, cugino ed amico,” riporta il messaggio.

McCarter, il quale era apparso anche in serie Tv come The Twilight zone e Route 66, ha poche apparizioni all’attivo sul grande schermo. Il suo ultimo film, Wired, è stato un biopic su John Belushi con Michael Chiklis.

Stando a quanto riporta il sito ufficiale di McCarter, l’attore aveva lasciato Hollywood nel 1998 per conseguire una carriera nell’industria delle telecomunicazioni.

Col passare degli anni, ha continuato ad apparire a varie convention horror per incontrare i fan de Ragazzi Perduti, il classico anni ’80 in cui ha recitato al fianco di Jason Patrick, Keifer Sutherland e Corey Haim.

Oltre a Ragazzi Perduti, McCarter è apparso anche in Thrashin a fianco di Tony Hawk, Josh Brolin e i Red Hot Chili Peppers.

Fonte