Doctor Strange entrerà in produzione a novembre e ING ha avuto l’occasione di parlarne con Kevin Feige in persona. “Per qualche motivo, lepersone a volte chiedono perché non realizziamo più storia d’origine. La realtà è che forse loro non ne possono più di storie d’origine, o almeno di quelle che hanno già visto o di quelle che conoscono molto bene. Doctor Strange ha una delle migliori, più classiche, uniche storie d’origine di ogni altro eroe che abbiamo e quindi perché non farla?”

 
 

Sul ruolo di Rachel McAdams: “Lei è una parte molto molto importante nel film e rappresenta un punto di vista del mondo di cui abbiamo esperienza in questo film, ma Doctor Strange, senza dubbio, è il personaggio che seguiremo di più”.

Sull’ambiguità in merito al sesso dell’Antico, dal momento che Tilda Swinton, una donna, interpreterà un ruolo maschile, Kevin Feige ha detto: “Abbiamo scelto un’attrice fantastica, questa cosa sarà unica nel suo genere senza cadere negli stereotipi. Chiaramente Tilda è una donna, ma è straordinariamente brava e ambigua in questo tipo di ruoli”.

Che ne pensate?

L’uscita di Doctor Strange è prevista per il 4 novembre 2016. Dirige Scott Derrickson da una sceneggiatura di Jon Aibel e Glenn Berger, rimaneggiata da Jon Spaihts. Produttore del film, Kevin Feige, con Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Alan Fine, Stan Lee e Stephen Broussard come produttori esecutivi.