Come sappiamo ormai da tempo, la Warner Bros. è al lavoro sul prequel di Shining, horror cult diretto da Stanley Kubrick nel 1980 ed interpretato dal tre volte premio Oscar Jack Nicholson.

Il prequel, che dovrebbe intitolarsi Overlook Hotel, sarà diretto da Mark Romanek (One Hour Photo, Non lasciarmi), mentre la sceneggiatura, che sarà scritta da Glenn Mazzara (showrunner di The Walking Dead), si baserà sul prologo al romanzo di Stephen King da cui è tratta la pellicola originale e che non è stato mai pubblicato, e racconterà la storia di Bob T. Watson (primo proprietario dell’hotel in cui si svolgono le vicende narrate nel film di Kubrick) e della sua famiglia.

Da tempo ormai non si avevano più notizie circa il progetto, ma oggi, grazie al produttore James Vanderbilt (regista dell’atteso Truth con Cate Blanchett e Robert Redford), arrivano nuovi aggiornamenti sul film. Ecco le sue dichiarazioni:

Onestamente, credo che il pubblico ne sarà eccitato, perché non sarà qualcosa tipo “cosa è accaduto 20 anni prima di Shining”. Non posso rivelare troppo della storia, ma la maniera in cui Glen e Mark l’hanno concepita lo rende assolutamente un film a sé, che credo sia una cosa molto intelligente.”

A proposito di Mark Romanek, Vanderbilt ha aggiunto: “Mark è un regista incredibile, e farà il tipo di film che vorrà. É un po’ come David Fincher. È molto: “Questo è il film che voglio fare. Se a voi  non sta bene e volete fare un altro tipo di film, allora non lo farò.”

Fonte