Uno degli aspetti principali dei film di James Bond è il fatto che sono avventure separate l’una dall’altra, senza nessuna trama principale divisa tra più pellicole. Le uniche eccezioni sono Al Servizio Segreto Di Sua Maestà del 1969 e Casinò Royale del 2006, entrambi i quali terminano con un finale sospeso, dal momento che le problematiche dei rispettivi titoli, vengono risolte nei film seguenti. A parte questo piccolo aspetto i film possono essere comunque considerati indipendenti l’uno dall’altro.

 
 

Ma sembra che le cose stiano per cambiare!

spectreSecondo le fonti di Filmdivider, il nuovo film 007 Spectre sarà il primo capitolo di una storia divisa in 2 parti, con un finale sospeso che alluderà pesantemente ad un sequel. Si pensa inoltre che il cast sia sotto contratto per riprendere i ruoli nel sequel mentre Sam Mendes, dovrebbe tornare come regista del film. Le fonti affermano inoltre che la sceneggiatura trapelata lo scorso Dicembre è stata riscritta in maniera significativa, il che significa che alcuni aspetti della trama (che non avevano convinto i fan) sono stati rielaborati.

Voi che ne pensate? Saresti pronti per un Bond diviso in 2 o preferireste che si mantenga la tradizione?

Vi ricordiamo che Spectre sarà diretto da Sam Mendes. La sceneggiatura sarà scritta da John Loga, Neal Purvis eRobert Wade, il film sarà prodotto da Barbara Broccoli, Callum McDougall e Michael G. Wilson, alle musiche Thomas Newman, alla fotografia Hoyte Van Hoytema.

Il primo membro del cast di Spectre è la Aston Martin, della quale è stato presentato un nuovo modello, la DB10. Gli altri membri del cast sono: Bew Wishaw, Naomie Harris, Ralfh Fiennes, Andrew Scott, Rory Kinnear, Dave Bautista, Monica Bellucci, Lea Seydoux, Christoph Waltz e last but not least Daniel Craig.

Spectre è atteso al cinema in Regno Unito per il 23 ottobre 2015, in America, invece, la pellicola arriverà il 6 novembre successivo.

Fonte: Comicbookmovie