Il sequel di Pacific Rim dovrà attendere. Il prossimo film di Guillermo del Toro potrebbe infatti essere il remake di Viaggio allucinante, sviluppato dalla Twentieth Century Fox e prodotto dalla Lightstorm Entertainment di James Cameron.

 
 

Il remake del classico sci-fi del 1966 di Richard Fleischer ha già un primo script impostato da Justin Rhodes e David Goyer, che vestirà i panni anche del produttore esecutivo, ma lo sviluppo della sceneggiatura probabilmente procederà ancora nei prossimi mesi. Viaggio allucinante ruota attorno alla missione di un team di scienziati che viene ridotto alle dimensioni atomiche per essere iniettato, all’interno di un minuscolo sottomarino, nel corpo di un altro scienziato per salvargli la vita dopo un tentato assassinio. Il film originale era ambientato all’epoca della Guerra fredda. 

James Cameron, Jon Landau Rae Sanchini sono i produttori per la Lightstorm, mentre Matt Reilly supervisionerà il progetto per la Fox. Pacific Rim 2 sembra al momento definitivamente accantonato, lasciando Guillermo del Toro libero di intraprendere una nuova avventura registica.

Fonte: Hollywood Reporter