Logan - Deadpool

Nei giorni scorsi era circolata la notizia – prontamente smentita via Twitter dal regista James Mangold – riguardo alla presenza di Ryan Reynolds sul set di Logan per girare un presunto cameo all’intento della pellicola, facendo subito gridare di gioia milioni di fan che si aspettavano dunque un’interazione fra DeadpoolWolverine dopo il rapido (e di certo non degno) precedente di X-Men le origini Wolverine. Tuttavia, dopo le chiare smentite da parte di Mangold via social, oggi anche Reynolds ha deciso di intervenire nuovamente in merito attraverso il proprio account Twitter, rispondendo direttamente alla domanda di un fan che gli chiedeva spiegazioni circa la possibilità effettiva di un suo cameo nello standalone Logan.

Logan

Rifacendosi in gran parte alle spiegazioni già date in precedenza da James MangoldRyan Reynolds ha affermato che, malgrado ami moltissimo entrambi i personaggi al punto di desiderare sicuramente, in qualità di buon fan, un possibile incontro fra WolverineDeadpool, certamente un film come Logan non sarebbe il luogo e la forma adatta per un tale evento, in quanto ciò romperebbe il tono molto particolare scelto per la pellicola.

Logan: Ryan Reynolds smentisce la presenza di Deadpool

Le parole di Ryan Reynolds ha proposito dell’impossibilità di un cameo di Deadpool all’interno di Logan danno corpo a quanti avevano già inizialmente sollevato dubbi circa la natura del possibile fantasioso incontro dei due personaggi sullo schermo, facendo notare come il carattere dei due fosse a dir poco incompatibile – uno scanzonato e irriverente, l’altro ombroso e macho – e che la loro interazione avrebbe funzionato meglio in tutt’altra parte.

In verità esiste già un precedente, per la verità tutt’altro che degno di nota, in cui Wolverine Deadpool – interpretati sempre da Hugh Jackman Ryan Reynolds – avevano condiviso per breve tempo lo stesso spazio sullo schermo, ovvero X-Men le origini Wolverine, il quale però certamente non ha lo stesso peso e la stessa potenza di un film in cui i due personaggi possano avere l’effettiva possibilità di interagire fra loro secondo una narrazione che li elegga a protagonisti indiscussi.

Non sappiamo se ci sono programmi per un’apparizione congiunta sul grande schermo di Deadpool e Wolverine, tuttavia, per i fan degli X-Men, sarebbe un desiderio pari a quello che i fan dei Vendicatori hanno visto avverarsi con Spider-Man in Civil War. Vi terremo aggiornati nel caso ci fossero nuovi dettagli in merito.

CORRELATI:

Logan: il trailer italiano del film

Per Hugh Jackman questo ritorno nei panni del mutante con gli artigli di adamantio sarà la sua ottava volta (se si conta anche il cameo di X-Men L’Inizio) nel personaggio. È l’attore che più di tutti rappresenta i mutanti Marvel al cinema, una sorta di Robert Downey Jr per il corrispettivo MCU, e potrebbe essere arrivato alla fine del suo coinvolgimento nel franchise proprio con questo film.

Logan ha un’uscita prevista per il 3 marzo 2017. Alla regia c’è James Mangold (già regista di Wolverine L’Immortale), mentre nel cast ci saranno Hugh Jackman, Boyd HolbrookRichard E. GrantStephen Merchant, Eriq La Salle, Elise Neal e Patrick Stewart.

Fonte: screenrant