Dopo avervi rivelato per quanti film compreso Spider-Man Homecoming, Tom Holland ha firmato con Marvel e Sony, l’attore è tornato a parlare del personaggio e a sorpresa ha rivelato di essersi messo in contatto con Tobey Maguire e Andrew Garfield, i due attori che hanno interpretato precedentemente Peter Parker. Ecco le sue parole:

Si mi sono tenuto in contatto con loro. Ma sono comunque molto fortunato, perché ho ben cinque film dai quali posso eventualmente pescare per avere ispirazione. Li ho visti tutti molti anni prima di essere coinvolto in questo film. E quando inevitabilmente li ho riguardati, ho avuto modo di pescare piccole cose qua e là che credevo fossero grandiose e che pensavo valesse la pena conservare. Mi ha sempre affascinato lo sviluppo di un personaggio in qualche modo condiviso”come Spider-Man, al quale hanno contribuito menti creative diverse di generazioni diverse, sia al cinema, che nei fumetti.

[nggallery id=2811]

Spider-Man Homecoming: la conferma del ruolo di Michael Keaton

La trama di Spider-Man Homecoming

Sinossi: “Un giovane Peter Parker / Spider-Man (Tom Holland), che ha fatto il suo sensazionale debutto in Civil War, comicnia ad esplorare la sua nuova identità nei panni del tessi ragnatele in Spider-Man Homecoming”.

Diretto da Jon WattsSpider-Man Homecoming vedrà protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya sarà invece Michelle. Al cast si aggiungono Michael KeatonMichael Barbieri, Donald Glover, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Abraham Attah, Selenis Leyva, Hannibal Buress, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr., J.J. Totah, Michael Mando, Bokeem Woodbine, Tyne Daly Kenneth Choi.