Home News News 2016 Star Wars: LucasFilm cerca una regista donna per un film del franchise

Star Wars: LucasFilm cerca una regista donna per un film del franchise

9702
CONDIVIDI

Con l’uscita di Rogue One, il franchise Star Wars si appresta a vivere la sua prima deviazione dalla saga principale. Una scelta che permetterà di esplorare nuovi personaggi, luoghi, storie, magari anche con toni e stili diversi dalla saga originale.

Episodio VII non è stata solo elogiato per aver rilanciato al meglio il franchise, ma ha anche attirato consensi per le scelte sui protagonisti, in particolare il duo britannico Daisy Ridley nei panni di Rey e John Boyega ad interpretare Finn. Un blockbuster come Star Wars ha lanciato una donna come protagonista principale e un uomo di colore come il protagonista maschile, senza dubbio un significativo passo in avanti per aumentare la diversità, in un momento in cui Hollywood è accusato di sotto-rappresentanza di entrambi i gruppi.

Ora sembra che Lucasfilm e Disney siano pronti a fare un ulteriore passo avanti verso l’eguaglianza nell’industria del cinema, impiegando una regista donna per i futuri film di Star Wars.  La presidente di Lucasfilm, Kathleen Kennedy, ha dichiarato che lei si è impegnata molto ad aumentare la diversità e che l’assunzione di una regista femminile era la priorità assoluta in questo senso.

Vogliamo fare in modo che quando porteremo una regista donna a fare Star Wars, i film siano impostati per il successo. Sono film giganteschi e non è possibile lavorarci con essenzialmente nessuna esperienza … Vogliamo iniziare davvero a concentrarsi su persone con cui ci piacerebbe lavorare e vedere che tipo di cose stanno facendo per progredire verso quel livello, per poi portarle dentro quando sarà il momento giusto.

L’ammissione di Kathleen Kennedy che l’esperienza è assolutamente necessaria per dirigere un film di Star Wars, combinato con il fatto che i dati mostrano che solo il 9% dei registi nella top 250 degli incassi 2015 negli Stati Uniti sono di sesso femminile, suggerisce che quando una donna finalmente dirigerà un film di Star Wars, potrebbe benissimo essere un volto nuovo in una fase iniziale della propria carriera.

Le statistiche dimostrano innegabilmente la sproporzione di registe che lavorano su grandi film di Hollywood, nonostante il ricco talento di nomi come Ava DuVernay e Susanne Bier.

Intanto vi ricordiamo che il prossimo film del franchise è diretto da Gareth Edwards su una sceneggiatura di Gary Whitta e Chris Weitz. Si tratta di Rogue One a Star Wars Story, un film prequel ambientato negli anni tra La Vendetta dei Sith e Una Nuova Speranza. L’uscita in Italia è prevista per il 14 dicembre 2016. Nel cast del film Felicity JonesMads Mikkelsen, Riz AhmedDiego LunaForest Whitaker, Jiang Wen e Ben Mendelsohn. 

Fonte: screenrant