Dunkirk

Ken Sturdy, 97 anni, veterano di guerra e partecipante alla battaglia di Dunkirk, ha visto il film di Christopher Nolan e ha lasciato a un video questo commento che attesta non solo il realismo del film di Nolan, ma soprattutto il fatto che la vicenda narrata non è soltanto un prodotto di intrattenimento ma la restituzione di un fatto realmente accaduto.

“Non avrei mai pensato di rivedere scene del genere, è stato come essere lì di nuovo. Ho avuto il privilegio di vedere il film questa sera ma sono triste per via di quello che è successo su quella spiaggia. Avevo 20 anni quando tutto accadde ma riesco a vedere i miei vecchi amici, e molti di loro sono morti dopo, in guerra. Ho perso tanti dei miei compagni. Questa notte ho pianto perché non c’è mai la fine. Gli esseri umani sono una specie intelligente, abbiamo fatto tante cose straordinarie. Siamo andati sulla luna ma facciamo ugualmente cose stupide.”

Guarda il trailer di Dunkirk

CORRELATI:

La Warner Bros. Pictures distribuirà in tutto il mondo il film il 21 Luglio 2017. Nel cast del film sono confermati Mark RylanceKenneth Branagh, Fionn Whitehead, Harry StylesCillian Murphy Tom Hardy.

Dunkirk sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, e si concentrerà sulla cronaca dell’evacuazione di Dunkerque nel 1940, nota anche come Operazione Dynamo.

La Warner Bros. Pictures distribuirà in tutto il mondo il film il 21 Luglio 2017, il 31 agosto in Italia.

L’evacuazione si svolse dal 27 maggio al 4 giugno: truppe francesi, inglesi e belghe erano rimaste circondate dalle forze tedesche. Circa un milione di soldati. Alla fine dell’operazione se ne salvarono 330 mila grazie alla fuga via mare verso la Gran Bretagna.