glass

Dopo il ritorno di David Dunn (Bruce Willis) e di Elijah Price/Mr. Glass (Samuel L. Jackson) nel finale di Split, il nuovo film di M. Night Shyamalan, Glass, si carica di grandiose aspettative per tutti i fan del regista di Philadelphia che hanno amato Unbreakable.

 
 

Adesso, con le riprese già cominciate, si arricchisce il cast del film che vedrà tornare in campo il supereroe riluttante di Bruce Willis, e che questa volta dovrà scontrarsi non solo con il supercriminale sulla sedia a rotelle, ma anche contro l’Orda, il villain interpretato da James McAvoy e che ha esordito in Split.

Secondo THR, al fianco di Willis, McAvoy e Jackson, si confermano nel cast anche Spencer Treat Clark Charlayne Woodard, altri due attori del cast di Unbreakable. Lui tornerà a interpretare il figlio di David, mentre lei sarà ancora la madre di Elijah.

Ricordiamo che nel film del 2000, la moglie di David era interpretata da Robin Wright, ma non ci sono ancora conferme se l’attrice tornerà ad essere Audrey.

Glass: per Jason Blum sarà un film di supereroi molto diverso

Qui la prima sinossi: Dunn (Bruce Willis) sta dando la caccia alla Bestia, controparte sovrumana di Crumb (James McAvoy), scontrandosi con lui in maniera sempre più aspra. Intanto Price (Samuel L. Jackson) emerge dall’ombra, nascondendo dei segreti che si riveleranno pericolosi per entrambi.

Glass sarà il sequel di Split e Unbreakable

Interpretato da Samuel L. Jackson, James McAvoy, Bruce Willis e dall’attrice vincitrice del Golden Globe Sarah Paulson, Glass porta avanti le vicende narrate in Unbreakable – Il Predestinato (2000) e Split (2016), entrambi scritti e diretti dallo stesso Shyamalan. Glass vede David Dunn all’inseguimento dell’identità sovrumana di Kevin Wendell Crumb, ovvero la Bestia, in un susseguirsi di incontri sempre più pericolosi. Elijah Price, noto anche con lo pseudonimo de “l’Uomo di Vetro”, emergerà dall’ombra in possesso di segreti decisivi per entrambi gli uomini.