Abbiamo la conferma che James Gunn lavorerà anche a Guardiani della Galassia 3, ma mentre per gli altri due film su Star Lord e Co il regista ha avuto via libera, per il terzo capitolo dovrà aspettare ordini e direttive dall’alto, dal momento che la storia sarà in qualche modo influenzata dagli avvenimenti che vedremo svolgersi in Avengers Infinity War e Avengers 4.

 

Ecco cosa ha dichiarato in merito Sean Gunn, fratello di James e trai protagonisti di Guardiani: “So che James sarà un po’ più paziente questa volta. In parte perché alcune cose che accadranno in Guardiani dipenderanno da ciò che accadrà in Infinity War. E anche se mio fratello è trai produttori di Infinity War, quei film non sono ancora finiti quindi fino a che non vedremo dove va a finire tutto, non sappiamo cosa si potrà raccontare in Guardiani. Quindi dovremo aspettare un po’ e vedere ma sono sicuro che ci sono già un sacco di idee in moto.”

Guardiani della Galassia 3: ecco quando sarà ambientato il film

Leggi la recensione di Guardiani della Galassia Vol. 2

In Guardiani della Galassia vol 2 torneranno Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e in veste di doppiatori Vin Diesel e Bradley Cooper.

Confermati anche Yondu (Michael Rooker) e Nebula (Karen Gillan). Tra le new entry Pom Klementieff, Kurt Russell, Elizabeth Debicki, Tommy Flanagan Chris Sullivan.

Guardiani della Galassia Vol. 2: le migliori performance dei protagonisti

CORRELATI:

Guardiani della Galassia Vol. 2: i migliori momenti del trailer

Al ritmo di una nuova, fantastica raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), Guardiani della Galassia Vol 2, racconta le nuove avventure dei Guardiani, stavolta alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill. Vecchi amici e nuovi alleati, oltre ai personaggi preferiti dai fan verranno in aiuto ai nostri eroi mentre l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.