Daniel Radcliffe harry potter

Animali Fantastici e Dove Trovarli ha riportato al cinema il mondo magico di Harry Potter creato da JK Rowling. Intanto chi è stato testimone della nascita di quello stesso universo immaginario sul grande schermo ha proseguito per la sua strada. Ci riferiamo a Daniel Radcliffe che sta collezionando una serie di ruoli interessanti sul grande schermo, non ultimo quello del cadavere pieno di risorse in Swiss Army Man.

Daniel però ha mostrato di non essere un ingrato e di essere molto riconoscente nei confronti del franchise. Durante la partecipazione a Good Morning Britain ha dichiarato che potrebbe infatti prendere in considerazione l’idea di partecipare di nuovo alla saga nei panni di Harry Potter: “Non saprei, non ne sono sicuro, è tanto che non sto con Harry sapete? Voglio dire che adesso è un po’ più vecchio. Non saprei, penso che si tratti soltanto di altissimi livelli di teorie. E se dovessero essere un po’ più di mere teorie, ci penserei chiaramente.”

Prima di poter vedere di nuovo Harry Potter al cinema però, immaginiamo, e muovendoci nella sfera delle teorie, dovrebbe concludersi la saga di Animali Fantastici appena cominciata, il che vuol dire che dovrebbero arrivare al cinema altri 4 film.

L’esistenza di uno spettacolo teatrale sequel dei sette romanzi di Harry Potter sarebbe l’appiglio adatto a far si che il cast originale possa in qualche modo essere di nuovo coinvolto nel franchise. Semmai si porterà sullo schermo Harry Potter La Maledizione dell’Erede, allora si potrà anche chiedere a Daniel Radcliffe di tornare a indossare occhiali e la cicatrice.