Justice League

Nonostante il cambio di timone a fine lavorazione, Justice League mescola in maniera omogenea gli elementi di Zack Snyder con quelli introdotti da Joss Whedon.

 

Nonostante questo pregio, i fan sono comunque curiosi di sapere, nel dettaglio, quali scene sono state concepite dall’uno e quali dall’altro regista.

Grazie a Holt McCallany, possiamo riportare quale scena, con protagonista Batman, è stata ideata, scritta e girata completamente da Whedon. McCallany interpreta il ladro della sena iniziale, lo stesso sventurato criminale che viene inseguito sui tetti di Gotham da Batman allo scopo di attirare un parademone, in apertura di film.

Secondo l’attore, quella scena fa parte dei reshoot di Whedon: “Amo Joss Whedon. La mia scena con Batman era originariamente concepita come una scena comica. Così l’ha scritta Joss, e così l’abbiamo girata. Credo sia venuta fuori bene, ma lo studio ha pensato che sarebbe stato un errore cominciare il film con una scena completamente comica, così è stata rimontata un po’. Ero dispiaciuto, ma quando sono tornato a casa a New York ho trovato una bottiglia di Champagne con un biglietto da parte di Joss, che diceva ‘Alle battaglie perse. Con gratitudine, Joss’. Non vi posso spiegare quanto ha significato per me. Joss Whedon è un uomo di classe. Ho fatto incorniciare quella lettera.”

L’attore ha proseguito, condividendo l’esperienza delle riprese:

“È stata una scena divertentissima dia girare, un’esperienza molto bella. Ben Affleck è stato molto conciliante, abbiamo fatto solo pochi take. Le mie scene preferite, in genere, sono quelle coreografate con uno stile preciso, quelle coreografate intorno alla particolare forza di un attore. Un vecchio adagio dice che lo stile fa la lotta. Mi piace coreografare le mie scene, insieme agli stunt e al regista, e in questo caso è stato un bel modo per far parte del film, anche se vengo picchiato da Batman.”

Justice League: il trailer finale

CORRELATI:

Justice League – recensione

Justice League è stato diretto da Zack Snyder, mentre Joss Whedon è entrato nella produzione solo a fine lavoro. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come Superman, Ben Affleck come Batman, Gal Gadot come Wonder Woman, Ezra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman, e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast confermati anche: Amber Heard, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Willem Dafoe, J.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley CollerGoeff Johns e Ben Affleck stesso.