Macchine Mortali

Peter Jackson continua a lavorare al progetto che lo vedrà dirigere l’adattamento cinematografico di Macchine Mortali, romanzo di Philip Reeve ambientato in un bizzarro futuro post apocalittico.

Tramite Variety, sappiamo adesso che il regista premio Oscar ha scelto i suoi due protagonisti. Robbie Sheehan sarà impegnato con il ruolo principale, mentre Ronan Raftery è stato scelto come personaggio secondario. La produzione del film comincerà in Nuova Zelanda questa primavera.

Macchine Mortali di Peter Jackson arriverà nel 2018

Jackson produrrà il progetto e scriverà la sceneggiatura con la moglie Fran Walsh e alla loro storica partner Philippa Boyens. Christian Rivers, collaboratore di Peter Jackson in tutti i suoi film, si occuperà della regia.

Di seguito la sinossi del primo di quattro romanzi pubblicatonel 2001 dalla Scholastic: Futuro remoto. Tom, giovane Apprendista Storico di Terza Classe, vive in una Londra che si aggira per il mondo ormai deserto cercando di divorare altre città più deboli allo scopo di procacciarsi schiavi e risorse. Un caso fortuito porta il ragazzo a sventare il piano omicida di una giovane orribilmente sfigurata che attenta alla vita del capo della Corporazione degli Storici, l’archeologo Valentine. Prima che la misteriosa ragazza precipiti nel nulla del selvaggio Territorio Esterno, Tom riesce a farsi rivelare la sua identità. Ma, da quel momento, da eroe e si trasforma in preda. Età di lettura: da 11 anni.

Leggi la recensione di Macchine Mortali